Le dieci migliori attrazioni di Lecco, secondo TripAdvisor

I dieci luoghi meritevoli di visita di Lecco secondo la graduatoria stilata seguendo le opinioni degli utenti online

Il celebre "Matitone" è l'attrazione più apprezzata di Lecco

Tante le volte sono gli stessi cittadini a interrogarsi: "Cosa si può vedere a Lecco oggi?". Per una volta si può ascoltare ascoltare l'opinione di chi la città non la vive tutti i giorni: i turisti hanno infatti stilato, sul noto sito TripAdvisor, la classifica delle dieci migliori attrazioni della nostra città o delle zone limitrofe, che vi proponiamo in questa breve guida.

Cosa vedere a Lecco: le dieci migliori attrazioni

Campanile di San Nicolò: il celebre "Matitone" è uno dei luoghi simbolo della città, visitabile per gran parte dell'anno e in grado di offrire una vista ineguagliabile a coloro che decidono di salirvi durante le visite guidate.

Il lungolago di Malgrate: diventata La passeggiata dopo la recente ristrutturazione, è una delle attrazioni più frequentate della zona.

Pista ciclabile sull'Adda: una lunga ciclovia che abbraccia entrambi i rami, da percorrere a piedi o sulla vostra due ruote.

Piani d'Erna: a oltre 1200mslm lo splendido "terrazzo" sul lecchese e non solo, raggiungibile anche grazie alla funvia.

Basilica di San Nicolò: riferimento lecchese per quanto riguarda i luoghi sacri, la chiesa del centro città è la più grande e più densa di storia.

Rifugio SEL "Azzoni": in una città contornata dalle montagne, il Resegone è la vetta più conosciuta anche per la sua citazione nei "Promessi Sposi". Il Rifugio "Azzoni" si trova lì, ai 1800 metri (abbondanti) della cima principe.

Palazzo delle Paure: leggi la sua storia e gli eventi in programma.

Basilica di San Pietro al Monte: splendido complesso architettonico costruito nel XI Secolo, è meta di pellegrinaggio dei fedeli e degli escursionisti.

Villa Manzoni: la casa lecchese del celebre scrittore e poeta milanese, autore del romanzo "I Promessi Sposi", cui Lecco deve parte delle sue fortune.

Monte Due Mani (Bivacco "Locatelli"): la montagna si staglia esattamente tra il Resegone e la Medale, non lontana nemmeno dal Gruppo delle Grigne. SI raggiunge salendo in Valsassina.

Precedentemente in classifica

Monumento ad Alessandro Manzoni: eretto nel 1891 per celebrare il celebre scrittore, che ha strettamente connesso la sua vita alla città di Lecco.

Itinerario Manzoniano: riunisce tutti quelli che sono i luoghi citati da Alessandro Manzoni all'interno de "I Promessi Sposi". Il percorso inizia da Pescarenico e si sviluppa tra Olate, Acquate, Chiuso e Vercurago.

Sorgente dell'Enna: rintracciabile a Morterone, il comune più piccolo d'Italia, divide in due la Val Taleggio, al confine con la provincia di Bergamo.

Torre Viscontea: è l’unica parte delle fortificazioni di origine viscontea sopravvissuta integra agli abbattimenti decretati alla fine del secolo XVIII e si trova in piazza XX Settembre, nel cuore della città.

Lungolago "Aldo Moro": una vista splendida per una passeggiata, la lettura di un libro o, nella stagione calda, per godersi la fresca dolcezza di un gelato.

Ponte Vecchio ("Azzone Visconti"): costruito tra il 1336 e il 1338, è uno dei monumenti simbolo della città. Anch'esso citato nell'incipit dei "Promessi Sposi" di Alessandro Manzoni, si dice sia stato disegnato da Leonardo Da Vinci nella "Gioconda".

Taxi Lake: a spasso per il lago. Anzi, sul lago.Santuario Nostra Signora della Vittoria: costruito nel 1932, contiene i resti dei Caduti della Grande Guerra del 1914-1918. E' uno dei luogi di culto principali della città.

Potrebbe interessarti

  • Come pulire le porte interne di casa: trucchi e suggerimenti

  • Ferro da stiro addio: ecco alcuni trucchi per avere abiti perfetti senza stiratura

  • Centrotavola fai da te: idee per ogni occasione

  • Come lasciare la casa in ordine prima di partire per le vacanze

I più letti della settimana

  • Clooney compra casa a Lierna? Il sindaco: «Sarebbe un grande volano»

  • Allagamenti e alberi sradicati: nella notte colpita la zona dell'Olgiatese

  • Torna sul Lecchese l'incubo del maltempo: scatta l'allerta per temporali forti

  • Maltempo, tornano i disagi: Oggionese colpito, divelti svariati alberi. In arrivo altri rovesci

  • Al Lavello alberi abbattuti dalla forte pioggia, danneggiato il monumento dei Marinai

  • Abbadia: è morta in ospedale Pinuccia Badoni, ciclista investita tre settimane fa

Torna su
LeccoToday è in caricamento