Soccorso 41enne nel lago sul Lungolario Cadorna

Intervento per recuperare un uomo dalle acque, poi trasportato in ospedale in codice giallo. Sul posto Vigili del fuoco e Carabinieri

L'intervento di oggi sul Lungolario Cadorna (Foto Castelnovo/LeccoToday)

Si tuffa in acqua e rischia di annegare, salvato dai Vigili del fuoco. È accaduto nel primo pomeriggio di oggi in cità, nella spiaggia antistante il Lungolario Cadorna.

I soccorsi sono statio allertati per un uomo di 41 anni che si sarebbe trovato in difficoltà. Sul posto sono giunti l'ambulanza della Croce rossa di Lecco, un'automedica dell'Aat Lecco, i Carabinieri del Comando di Lecco e i Vigili del fuoco.

L'uomo è stato tratto a riva e trasferito in ospedale a Lecco in codice giallo intorno alle 15.30.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: 89 casi in Lombardia. Domenica si ferma tutto lo sport anche a Lecco

  • Coronavirus: scuole chiuse nel Lecchese, supermercati presi d'assalto. Al "Manzoni" il contagiato valtellinese

  • In arrivo ordinanza della Regione per chiudere le scuole in Lombardia

  • Coronavirus, nuovo bollettino: quattordici contagiati, MilanoToday intervista il paziente "zero"

  • Nuova interdittiva antimafia del Prefetto: colpiti "Lungolago" e "Tabula Rosa"

  • Classe prima a rischio, prof e genitori in assemblea: «Salvate il Liceo Scientifico di Calolzio»

Torna su
LeccoToday è in caricamento