menulensuserclosebubble2shareemailgoogleplusstarcalendarlocation-pinwhatsappenlargeiconvideolandscaperainywarningdotstrashcar-crashchevron_lefteurocutleryphoto_librarydirectionsshoplinkmailphoneglobetimetopfeedfacebookfacebook-circletwittertwitter-circlewhatsappcamerasearchmixflagcakethumbs-upthumbs-downbriefcaselock-openlog-outeditfiletrophysent_newscensure_commentgeneric_commentrestaurant_companiessunnymoonsuncloudmooncloudrainheavysnowthunderheavysnowheavyfogfog-nightrainlightwhitecloudblackcloudcloudyweather-timewindbarometerrainfallhumiditythermometersunrise-sunsetsleetsnowcelsius

Mandello in lutto, è morto don Costante Tencalli

L'ultimo incarico del sacerdote a Chiavenna, in provincia di Sondrio

La chiesa parrocchiale del Sacro Cuore di Mandello

La comunità di Mandello è in lutto per la scomparsa di don Costante Tencalli, morto, venerdì 29 gennaio, all'età di 90 anni.

Tencalli era stato ordinato sacerdote il 28 giugno del 1952. La sua lunga carriera ecclesiastica era iniziata nella parrocchia di Talamona, in qualità di vicario, ed era poi proseguita nelle parrocchie di Cedrasco, dal 1955 fino al 1972, di San Pietro di Samolaco e poi di Dazio, fino al 2003.

L'ultimo incarico del sacerdote a Chiavenna dove, fino a poco tempo fa, aveva affiancato un altro mandellese, don Ambrogio Balatti.

Da alcuni giorni, don Tencalli era ospite presso la casa di riposo del suo paese d'origine.

I funerali si terranno lunedì 1 febbraio, alle ore 15, nella chiesa del Sacro Cuore.

Potrebbe interessarti

Commenti

    Più letti della settimana

    • Cronaca

      Un'altra vittima sui binari: tragico investimento tra Calolzio e Carnate

    • Cronaca

      Resegone, 58enne precipita dalla cresta della Giumenta e muore

    • Morbegno Bassa Valle

      Morbegno: accoltella la moglie, poi si costituisce

    • Cronaca

      Treni: in arrivo sciopero nazionale di 24 ore

    Torna su