Meratese: distributore di benzina abusivo, denunciato autotrasportatore

L'illecito è stato scoperto dalla Guardia di Finanza di Lecco. I dettagli

Il carburante veniva sottratto dal circuito del regolare trasporto e immagazzinato in una cisterna interrata, poi utilizzato tramite una stazione di servizio completamente abusiva. E' quanto scoperto nel meratese dalla Guardia di Finanza di Lecco, grazie agli oltre 500 controlli effettuati sulla circolazione delle merci su strada, di cui 100 inerenti prodotti petroliferi.

I controlli sono stati eseguiti nei confronti di piccole cisterne di gasolio che - dopo aver effettuato lo scarico del combustibile trasportato - trattenevano illegalmente parte del prodotto per utilizzarlo o venderlo clandestinamente.

Proprio durante un servizio di controllo su strada, a seguito di uno scarico parziale di combustibile, i finanzieri hanno scoperto la stazione di servizio completamente abusiva, che - in spregio alle più elementari norme di sicurezza - erogava il carburante sottratto per il tramite di un'artigianale colonnina.

Un autotrasportatore è quindi stato denunciato per contrabbando.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Incidenti stradali

    Incidente in Valassina tra auto e camion: strada chiusa

  • Economia

    Pendolaria 2017, la Milano-Lecco tra le linee più frequentate in Italia

  • Cronaca

    Cedimento lungo la SP 117 a Torre de' Busi: le limitazioni al transito veicolare

  • Cronaca

    Tragedia sul lavoro a Brescia, muore a 19 anni incastrato in un tornio

I più letti della settimana

  • Incidente in Valassina tra auto e camion: strada chiusa

  • Civate, ritrovato senza vita il corpo di Giacomo Valsecchi

  • Shabu Lecco - Japanese Fusion Restaurant

  • Incidente sulla SS36, tamponamento con mezzo pesante all'uscita di Nibionno: 4 km di coda

  • Picchiava e minacciava la madre per avere soldi: in manette un 23enne

  • Cade da una scala alla Meridiana e fa un volo di 8 metri: grave un 23enne

Torna su
LeccoToday è in caricamento