Olginatese fugge dai Carabinieri e finisce fuori strada: arrestato

I fatti ieri sera a Garbagnate Monastero. Il 46enne, già noto alle forze dell'ordine e privo di patente, dovrà rispondere dell'accusa di resistenza a pubblico ufficiale

Fugge dai carabinieri, esce di strada e finisce in manette. Nella serata di ieri, martedì 15 gennaio, i Carabinieri della Stazione di Cremella hanno arrestato R.G., 46enne di Olginate per resistenza a pubblico ufficiale. I militari, impegnati in un servizio di controllo del territorio nel comune di Garbagnate Monastero, hanno intercettato l'uomo che, alla guida di un’autovettura, vista la pattuglia dell’Arma, ha tentato di darsi alla fuga. Scappando ha poi sbandato uscendo dalla sede stradale.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Ben 17.300 punti della patente decurtati in un anno dalla Polizia stradale di Lecco

L’arrestato, che è risultato privo di patente di guida, in quanto revocata dalla Prefettura di Lecco nel dicembre 2018, nella mattinata odierna è stato condotto presso il Tribunale di Lecco per il giudizio direttissimo a seguito del quale il Giudice, nel convalidare l’arresto, ha disposto la misura cautelare dell’obbligo di firma.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Gessate saluta Elena e Diego, privati della loro vita dalla follia omicida del padre: «Ciao nanetti»

  • Valmadrera, tragedia sul Sentiero delle Vasche: ritrovato un corpo senza vita

  • Mandello piange Marco Maggioni, scomparso a 55 anni

  • Multa fino a 1.500 euro per chi pesca un siluro e non lo ammazza

  • Ritrovata e affidata alla famiglia la minorenne scomparsa da Rogeno

  • Mandello, transenne e code intorno alle aree a lago off limits

Torna su
LeccoToday è in caricamento