Elio Panzeri ritrovato senza vita nei boschi del Parco del Curone

Il 66enne di Merate, scomparso da venerdì, è stato rinvenuto nella sua auto, parcheggiata vicino al sentiero, da un escursionista

Le ricerche per ritrovare Elio Panzeri, 66enne meratese scomparso da giorni, si sono tragicamente concluse nella tarda mattinata di domenica.

Il suo corpo, privo di vita, è stato infatti rinvenuto nella sua stessa auto, nei boschi del Parco del Curone, in località Bagaggera nel Comune de La Valletta Brianza. A imbattersi nel cadavere, durante una camminata mattutina, è stato un escursionista, che subito è tornato indietro per lanciare l'allarme.

Si cerca Elio Panzeri, scomparso da venerdì

L'uomo è stato ritrovato nella sua auto, accanto a un fucile con cui, secondo la prima ricostruzione, si sarebbe tolto la vita. Sul posto sono intervenuti un'automedica della AAt Lecco, i Carabinieri della Compagnia di Merate e i Vigili del fuoco di Lecco. Restano da capire le motivazioni che avrebbero portato il 66enne a compiere il gesto estremo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: 89 casi in Lombardia. Domenica si ferma tutto lo sport anche a Lecco

  • Coronavirus: scuole chiuse nel Lecchese, supermercati presi d'assalto. Al "Manzoni" il contagiato valtellinese

  • In arrivo ordinanza della Regione per chiudere le scuole in Lombardia

  • Coronavirus: 172 casi in Lombardia, sei decessi. Migliorano le condizioni del giovane al "Manzoni". Treni: -60%

  • Nuova interdittiva antimafia del Prefetto: colpiti "Lungolago" e "Tabula Rosa"

  • Coronavirus, nuovo bollettino: quattordici contagiati, MilanoToday intervista il paziente "zero"

Torna su
LeccoToday è in caricamento