In un anno 252.522 euro di multe tra Garlate e Pescate

I dati illustrati dal comandante del servizio intercomunale, il sindaco Dante De Capitani: «Le violazioni più frequenti riguardano l'assenza di assicurazioni e revisioni. Io stesso ho poi elevato 7.200 euro di sanzioni per abbandono di rifiuti solo nel mio paese»

Una postazione della Polizia locale a Pescate, all'ingresso del Ponte Manzoni.

La Polizia locale intercomunale di Pescate e Garlate ha elevato nel 2019 ben 252.522 euro di sanzioni per violazioni del Codice della Strada. Lo ha reso noto il sindaco di Pescate Dante De Capitani, che fino ad oggi ha ricoperto anche il ruolo di comandante del servizio di vigilanza nei due paesi. A partire dai prossimi giorni entrerà in carica la nuova comandante Chiara Fontana. Il primo cittadino ha intanto illustrato interventi e multe elevate durante l'anno appena terminato. Tra queste anche quelle "firmate" da lui stesso a Pescate contro l'abbandono di rifiuti, per una somma di oltre 7.207 euro. Ecco il bilancio.

Tutti i numeri del 2019

«Nel territorio di Pescate le sanzioni elevate sono state 1.060 per un importo pari a 150.777 euro, mentre nella vicina Garlate le multe sono state 872 per un importo di 101.745 euro - fa sapere Dante De Capitani -  La stragrande maggioranza delle sanzioni riguardano l'assenza di revisione degli autoveicoli e la manzanza di assicurazione. Seguono i divieti di sosta soprattutto a Pescate, i passaggi vietati agli autocarri in via per Galbiate e i divieti di svolta sulla strada provinciale sempre a Garlate. Oltre a quelle strettamente legate a violazioni del Codice della Strada sono state elevate sanzioni per abbandono dei rifiuti, per un totale di 7.207 euro a Pescate, tutte elevate dal sottoscritto, e 1.015 euro a Garlate. Con una parte di questi soldi abbiamo retribuito i 12 agenti di Polizia locale esterni che gravitano sul Comando».

Il sindaco "sceriffo" lascerà ora il posto di comandante all'agente Chiara Fontana

Il sindaco ha quindi parlato del suo successore alla guida dei vigili. «Da gennaio 2020 lascerò il Comando della Polizia locale intercomunale Pescate-Garlate che, in accordo con il mio collega sindaco Giuseppe Conti sarà assunto dell'agente Chiara Fontana, da due anni e mezzo dipendente del Comune di Pescate - aggiunge De Capitani - Dopo aver guidato il Comando per oltre cinque anni, e avendolo fatto crescere, credo sia giunto il momento di passare la mano a colei che é  stata il mio braccio operativo. Una donna capace e determinata, con la grinta che piace a me e che sicuramente saprà coordinare al meglio i 14 agenti che complessivamente gravitano sul Comando. Ringrazio il sindaco di Garlate Beppe Conti per la fiducia che mi ha manifestato in questi anni, lasciandomi disporre con lui  anche del suo territorio, e credo di aver fatto un buon lavoro anche per i suoi cittadini. Avendo assunto gratuitamente  la responsabilità del Comando ho fatto risparmiare solo al comune di Pescate 8mila euro all'anno e quindi oltre 40 mila euro totali. Devo dire che mi dispiace molto lasciare questo incarico che mi ha dato tante soddisfazioni e permesso di sperimentare nuove strade per il controllo mirato del territorio e per una sicurezza sempre maggiore della cittadinanza. Ma è una scelta che devo fare perché voglio badare in modo ancora più incisivo  al mio Comune,  dove a meno di un anno e mezzo dalla fine del mio incarico da sindaco voglio concentrarmi sull'ufficio tecnico per completare celermente gli ultimi interventi che mancano del nostro programma elettorale, in modo particolare il nuovo parcheggio di via San Francesco e altre opere non inserite nel programma elettorale ma che nel corso degli anni abbiamo promesso alla cittadinanza. Anche se con un ruolo più defilato non mancheranno comunque i miei controlli nell'ambito della sicurezza che hanno portato a farmi definire  "Sindaco sceriffo" e continuerò, insieme al sindaco di Garlate - conclude De Capitani - a stare vicino al Comando dando alla nuova responsabile Chiara Fontana tutto il supporto e le risorse per far crescere e consolidare il nostro efficiente team di Polizia locale».

Schianto tra più auto a Garlate, una persona ferita e disagi lungo la Sp72

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Trovato senza vita in un campo nei pressi della SS36

  • Scrive il messaggio d'addio su Instagram e va sul ponte Kennedy: giovane salvata in extremis dai poliziotti

  • «Mi ha fermato mentre ero in auto e si è finto bisognoso di aiuto per truffarmi 10 euro»

  • Il "parcheggio creativo" immortalato dal Consigliere comunale: «Non si fa»

  • Precipita sul Corno Medale per venti metri, arrampicatore in ospedale

  • Legnone, incidente mortale: escursionista piemontese precipita e perde la vita

Torna su
LeccoToday è in caricamento