Sala al Barro, il giudice sentenzia: decidono i vicini se si gioca al centro sportivo

Il giudice Mirko Lombardi da' ragione alle famiglie Recalcati, che da anni continuano la loro lotta al rumore

Lo striscione appeso a Sala al Barro

E' una decisione che farà sicuramente discutere quella presa dal giudice di pace Mirko Lombardi in merito alla querelle tra il GS Sala al Barro e le famiglie Recalcati; al centro della questione c'è il centro sportivo di via Monte Oliveto o, per meglio dire, il rumore che viene prodotto durante l'attività settimanale. E ora, come riporta "La Provincia di Lecco"il futuro è tutt'altro che definito: il "giro di vite", impone nuovi limiti di orario per l'apertura della cucina durante la settimana e per la disputa delle gare di campionato nel fine settimana; la domenica mattina, infatti, non si potrà giocare prima e dopo la fascia compresa tra le 10 e le 13.30, salvo consenso scritto delle famiglie sopracitate.

I rilevamenti effettuati hanno messo il giudice nelle condizioni di limitare l'attività dell'impianto a fini esclusivamente sportivi, peraltro, in estate, nella sola fascia 14-20.30 (bar incluso, ndr); ad agosto la chiusura sarà forzata e totale. Venerdì il Gruppo Sportivo si riunirà e trarrà le sue conclusioni: come annunciato mesi fa dal presidente Negri, è tutt'altro che da escludere la cessazione dell'attività sportiva.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Caviate: il verde trasformato in una discarica a cielo aperto, zona franca per gli incivili

  • Cronaca

    Fa orinare il cane sul monumento simbolo del paese e scappa: lo sfregio a Carlo Guzzi

  • Notizie

    Palladium "sold-out" per lo spettacolo lecchese di Debora Villa

  • Green

    Rifiuti sul lungolago a Oggiono: i cittadini organizzano una giornata di pulizia

I più letti della settimana

  • «Grazie Claudio, le tue ragazze». Non è un messaggio d'amore, ma una "denuncia"

  • Diversi incidenti nel pomeriggio: traffico in tilt a Lecco e dintorni

  • Donna di 44 anni precipita e muore durante un'escursione sul Legnone

  • Forze dell'ordine all'inseguimento di un'auto in fuga lungo la Lecco-Bergamo

  • Incidente sulla Lecco-Ballabio, coinvolti quattro ragazzi

  • "Linea Verde" fa capolino in città e sul lago: la puntata sulla Rai a marzo

Torna su
LeccoToday è in caricamento