← Tutte le segnalazioni

Sassi sulle auto sulla Provinciale, un'autista: "Ho avuto paura"

Redazione

Ha avuto paura Daniela, una ragazza di Galbiate, che martedì 31 ottobre stava attraversando con la sua auto la Provinciale per tornare a casa da lavoro. "Mi trovavo tra Airuno e Olginate - racconta a LeccoToday - quando ho visto in lontanaza una banda di ragazzini che si divertiva a lanciare sassi contro le auto. Molti suonavano il clacson ma loro sembravano fregarsene. Ho avuto paura di fare un incidente".

"Poi - continua - hanno preso anche la mia auto, lo sportello e il vetro. Per fortuna avevo chiuso il finestrino, perchè mi avrebbero potuto prendere anche in testa". La banda era formata da circa una decina di ragazzini e, secondo il racconto, prendevano la rincorsa e giocavano a chi lanciava i sassi più lontano, col rischio di provocare qualche grave incidente. 

Daniela, dopo la vicenda, si è accostata e ha prontamente denunciato il tutto ai carabinieri. "Pensavo fosse la cosa migliore da fare - sottolinea -, ma in realtà mi hanno soltato ringraziata per la segnalazione. Spero serva a qualcosa, sopratutto a individuare a punire queste persone". 

In Valsassina, un episodio simile si è verificato due anni fa quando un uomo è stato arrestato per aver lanciato un sasso da un cavalcavia all'altezza di Briosco (MB), prendendo e sfondando il parabrezza di un camion che transitava in quel preciso istante

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Segnalazioni popolari

Torna su
LeccoToday è in caricamento