Neve a Lecco: il Comune ha deciso, le scuole rimangono aperte in città

Da Palazzo Bovara è arrivata l'attesa decisione; chiusi parchi e cimiteri. Unitamente, è stato diffuso un vademecum con i comportamenti di autoprotezione da rispettare

La neve caduta a febbraio su Lecco

Valutato l’avviso di criticità regionale diramato dal Centro Funzionale Monitoraggio Rischi Naturali di Regione Lombardia, recante un’indicazione di criticità moderata in relazione alle possibili nevicate previste per la giornata di domani, il Comune di Lecco ha ritenuto di mantenere aperte le scuole di ogni ordine e grado e i servizi educativi di pertinenza, di prima infanzia e per disabili. Sempre per la giornata di domani, in via prudenziale e cautelativa, resteranno invece chiusi i parchi cittadini e i cimiteri; saranno tuttavia garantiti gli accessi previsti per le funzioni funebri già programmate.

Arriva la dea bianca nel lecchese: annunciata, la neve scenderà anche a bassa quota. E' allerta

Medesima decisione è stata presa a Pescate e Nibionno; a renderla nota i rispettivi sindaci. Lezioni sospese a Ello, Colle e Monticello Brianza.

La Prefettura: «Decidano i sindaci»

Con la finalità di condividere gli aggiornamenti diramati in data odierna dal Servizio protezione civile regionale sulla evoluzione delle previsioni meteorologiche, si è riunito questo pomeriggio in Prefettura il Comitato Operativo per la Viabilità in modalità allargata, a cui hanno preso parte i rappresentanti delle Forze di polizia territoriali, della Polizia Stradale, dei Vigili del Fuoco, della Protezione Civile Provinciale, dell'Anas, dell'Areu 118, delle Comunità Montane e del Comune di Lecco.

Nel corso dell'incontro, il Prefetto di Lecco ha compiuto una verifica preventiva degli strumenti operativi predisposti e delle procedure di coordinamento di tutte le componenti preposte a fronteggiare le criticità derivanti dai previsti fenomeni nevosi, per una gestione quanto più efficace possibile della viabilità nella provincia e di ogni eventuale emergenza.

Nell'occasione sono stati condivisi i contenuti delle pianificazioni finalizzate ad assicurare il soccorso ai cittadini in costanza delle avversità atmosferiche, la transitabilità delle arterie stradali e la tempestiva e sinergica cooperazione di tutte le Istituzioni e gli Enti competenti. Nel contempo è stato, altresì, attivato il piano neve con particolare riguardo alle aree di stoccaggio presidiate dalle Forze di Polizia.

Con riferimento alle scuole, il Prefetto, d'intesa con i componenti del Comitato, ha provveduto ad invitare i Sindaci a valutare l'opportunità di disporre - in relazione alla  singola situazione locale - la chiusura degli istituti scolastici. «L'evolversi della situazione è costantemente seguita - fanno sapere dalla Prefettura di Lecco. Si rinnova ai cittadini e, in particolare, agli automobilisti, la raccomandazione di usare la massima prudenza evitando di mettersi in viaggio se non quando strettamente necessario e comunque di munirsi sempre di pneumatici da neve o catene montate».

Comportamenti di autoprotezione in caso di neve e gelate

Unitamente alla decisione assunta, il Comune ha diffuso un vademecum contanente tutte i comportamenti da seguire durante la prevista ondata di maltempo.

Durante

  • Togli la neve dall'accesso privato o dal passo carraio senza buttarla in strada
  • Evita di utilizzare l'auto quando nevica e, se possibile, lasciala in garage
  • Se sei costretto a prendere l'auto liberala interamente e non solo i finestrini dalla neve
  • Tieni accese le luci per renderti più visibile sulla strada
  • Mantieni una velocità ridotta, usando marce basse per evitare il più possibile le frenate e usando il freno motore
  • Evita manovre brusche e sterzate improvvise
  • Accelera dolcemente e aumenta la distanza di sicurezza dal veicolo che precede
  • Ricordati che in salita è essenziale procedere senza mai arrestarsi
  • Parcheggia correttamente l'auto in maniera che non ostacoli il lavoro dei mezzi sgombraneve
  • Presta attenzione ai lastroni di neve che si possono staccare dai tetti, soprattutto nella fase di disgelo
  • Non utilizzare mezzi di trasporto a due ruote.

Dopo

  • Ricordati che dopo la nevicata è possibile la formazione di ghiaccio sia sulle strade che sui marciapiedi
  • Presta quindi attenzione al fondo stradale, guidando con particolare prudenza
  • Se ti sposti a piedi scegli con cura le scarpe per evitare cadute o scivoloni e muoviti con cautela.

Potrebbe interessarti

  • Rimedi naturali contro le scutigere

  • Come avere i bidoni della spazzatura sempre puliti e igienizzati

  • Rimedi naturali contro le punture di medusa

  • Come lasciare la casa in ordine prima di partire per le vacanze

I più letti della settimana

  • Incidente in moto, senza scampo lo skyrunner Davide Invernizzi

  • Clooney compra casa a Lierna? Il sindaco: «Sarebbe un grande volano»

  • Gravissimo incidente auto-moto a Pasturo, intervento dei soccorsi in codice rosso

  • Rimedi naturali contro le scutigere

  • «Ciao Davide, i tuoi sogni continueranno a correre sulle tue montagne»

  • Una folla commossa per l'ultimo saluto a Davide Lino Invernizzi

Torna su
LeccoToday è in caricamento