Soccorsi in azione per trovare una persona dispersa dopo un tuffo nell'Adda

Dalle 17 sono in corso le operazioni di ricerca nella tratta di fiume tra Calolzio e Olginate, sul lato del Lavello. L'allerta al 118 è scattata in codice rosso

Un'immagine delle ricerche in corso in zona ponte ciclopedonale a Calolzio.

Vigili del fuoco di Lecco, carabinieri di Calolzio e Volontari del Soccorso mobilitati dalle 17 di oggi pomeriggio per cercare un giovane di diciannove anni disperso dopo un bagno nel fiume Adda. Sono attimi di grande preoccupazione e frenetica ricerca tra Calolzio e Olginate dopo l'allarme lanciato poco fa al 118 in codice rosso.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Da un'ora non si hanno più notizie di una persona (si tratterebbe di un giovane) che si è tuffata nelle acque vicino al ponte ciclopedonale del Lavello, sul lato calolziese dell'Adda. Ad allertare i soccorsi sarebbero stati alcuni ragazzi che si trovavano con la persona della quale al momento non si hanno notizie: al lavoro i pompieri e i Volontari di Calolziocorte; allertati anche i carabinieri.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Valmadrera: i Legnanesi danno spettacolo in via Casnedi. Presenti cinquecento persone

  • Orrido di Bellano, si riapre: sabato 11 torna visitabile il percorso originale

  • Triplo intervento dell'elisoccorso a Moggio, Mandello del Lario e sulla Grigna Settentrionale

  • Ragazzi senza patentino scappano dopo l'incidente: oltre 5.000 euro di multa

  • Santo Stefano: rissa in via Trento, intervengono carabinieri e soccorritori

  • Paura a Colico: elicottero si ribalta su un fianco durante atterraggio d'emergenza

Torna su
LeccoToday è in caricamento