Persa l'attrezzatura, rischiano di cadere nel precipizio: salvati con l'elicottero

Disavventura per tre escursionisti nei pressi del canale Bobbio sul Resegone: a recuperarli i Vigili del fuoco con l'elinucleo di Malpensa. I tre sono stati trasportati, illesi, ai Piani d'Erna

L'intervento dei Vigili del fuoco sul Resegone

Perdono parte dell'attrezzatura mentre affrontano un'escursione sul Resegone, e uno di loro scivola fermandosi soltanto per miracolo prima di cadere dal precipizio.

Si è sfiorata la tragedia questa mattina, domenica, intorno alle 12.30 sul monte lecchese, in prossimità del canale Bobbio, dove tre persone sono andate in seria difficoltà, rendendo necessario l'intervento dei Vigili del fuoco del Comando di Lecco assieme all'elinucleo di Malpensa.

Scivola per una ventina di metri all'Alpe Cova: in azione l'elisoccorso

Dopo avere localizzato i malcapitati, i soccorritori li hanno tratti in salvo utilizzando il verricello dell'elicottero Drago Vf84 in dotazione ai Vigili del fuoco. I tre sono stati fatti sbarcare nel primo pomeriggio, illesi, ai Piani d'Erna, per la successiva discesa a valle.

Cade durante una ciaspolata: necessario l'intervento dell'elicottero

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: 89 casi in Lombardia. Domenica si ferma tutto lo sport anche a Lecco

  • Coronavirus: scuole chiuse nel Lecchese, supermercati presi d'assalto. Al "Manzoni" il contagiato valtellinese

  • Coronavirus: 173 casi in Lombardia, sei decessi. Migliorano le condizioni del giovane al "Manzoni". Treni: -60%

  • In arrivo ordinanza della Regione per chiudere le scuole in Lombardia

  • Coronavirus, nuovo bollettino: quattordici contagiati, MilanoToday intervista il paziente "zero"

  • Nuova interdittiva antimafia del Prefetto: colpiti "Lungolago" e "Tabula Rosa"

Torna su
LeccoToday è in caricamento