Dalle parole ai fatti: blitz nei boschi a lato della "58", spacciatori in fuga

Efrem Brambilla, primo cittadino di Santa Maria Hoè, e Matteo Bettoni, comandante della Polizia Locale, hanno messo in fuga gli spacciatori attivi nei boschi di Hoè

Efrem Brambilla, sindaco di Santa Maria Hoè

Poche ore dopo l'appello lanciato su Facebook, è stato lo stesso sindaco di Santa Maria Hoè Efrem Brambilla a entrare in azione ai lati della Strada Provinciale 58 che collega il Comune da lui amministrato a Colle Brianza. Il primo cittadino brianzolo, insieme al comandante della Polizia locale Matteo Bettoni, ha «organizzato un blitz per stanare gli spacciatori di eroina che ultimamente frequentano i boschi di Hoè. Non appena gli spacciatori di droga hanno visto me ed il Comandante si sono dati alla fuga lasciando dietro di sé giubbotti, cellulari e machete. Nell’inseguimento, dopo circa 20 minuti, me li sono ritrovati nuovamente di fronte, mi hanno guardato in faccia e sono scappati ancora via correndo per la strada provinciale in salita».

Spaccio di droga a fianco della "58", Brambilla: «Raccogliamo segnalazioni»

«Continuate a segnalare»

Decisive sono state le "dritte" date dai cittadini a Brambilla, che aveva chiesto l'aiuto dei suoi concittadini per organizzare un'azione mirata insieme alle forze dell'ordine. Invito che, chiaramente, non si esaurisce con questo primo tentativo: «Ringrazio i numerosissimi cittadini che mi hanno inviato preziosissime informazioni rispondendo al mio appello su Facebook. Sono servite ad individuare esattamente questi covi. Vogliamo sradicare questo giro di droga. Rinnovo l’invito: invitatemi ancora le vostre segnalazioni. Vi ringrazio per la collaborazione».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Casargo: precipita mentre percorre l'Alpe Giumello in mountain bike, muore 51enne

  • Crandola Valsassina: trovato morto nella vasca da bagno Vittorio Galluzzi

  • Scompare dopo la festa dei coscritti: ore di angoscia per Nicola Scieghi, si cerca nell'Adda

  • Lecco celebra il patrono San Nicolò

  • Resegone: escursionista precipita sul versante nord, è ricoverato in gravi condizioni

  • Trovato un cadavere nell'Adda: si teme sia quello di Nicola Scieghi

Torna su
LeccoToday è in caricamento