Veicoli senza assicurazione o revisione: la Polizia "armata" con lo "Street Control"

Le pattuglie della Polizia Stradale da qualche giorno sono state dotate del dispositivo, che si basa sul sistema di rilevazione delle targhe

Il dispositivo "Street Control" sulle auto della Polizia Stradale

Recentemente la fondazione ANIA ha donato l’apparecchiatura denominata "Street Control", con la quale il personale della Sezione Polizia Stradale di Lecco da qualche giorno ha iniziato ad effettuare controlli in tutte le fasce orarie e su tutte le direttrici stradali della Provincia di Lecco.

Blitz della Polizia a Calco: scoperta casa di appuntamenti 

Detti controlli sono volti a ridimensionare il fenomeno sempre più frequente della circolazione stradale di veicoli sprovvisti di assicurazione o con termini per la revisione scaduti; infatti, l’apparecchiatura Street Control consente la rilevazione automatica delle targhe dei veicoli in sosta ed in circolazione ed una conseguente istantanea verifica sulle banche dati nazionali.

Polizia sulle strade: positiva ad alcol e droga, denunciata donna al volante

Già scovati i furbetti

Già dai primi controlli su strada sono state rilevate molteplici infrazioni circa l’assenza della prescritta revisione con conseguenti contestazioni al Codice della Strada.

Potrebbe interessarti

  • Rimedi naturali contro le scutigere

  • Come pulire le porte interne di casa: trucchi e suggerimenti

  • Come avere i bidoni della spazzatura sempre puliti e igienizzati

  • Come lasciare la casa in ordine prima di partire per le vacanze

I più letti della settimana

  • Clooney compra casa a Lierna? Il sindaco: «Sarebbe un grande volano»

  • Allagamenti e alberi sradicati: nella notte colpita la zona dell'Olgiatese

  • Una folla commossa per l'ultimo saluto a Davide Lino Invernizzi

  • "Lupin" ricercato in tutta Europa: arrestato dalla Polizia a Lecco

  • Barzio, mangiano funghi non commestibili: dodici persone in ospedale

  • Torna sul Lecchese l'incubo del maltempo: scatta l'allerta per temporali forti

Torna su
LeccoToday è in caricamento