Tentano furto con auto rubata: giovani lecchesi arrestati a Canosa

La coppia, a bordo di una vettura poi risultata rubata, ha tentato di appropriarsi del denaro custodito all'interno di un distributore automatico di bevande nella cittadina barese

Nei giorni scorsi due lecchesi sono stati arrestati per tentato furto e ricettazione dai Carabinieri della Stazione di Canosa di Puglia. 

Si tratta di una coppia di giovani originaria di Lecco. I due, a bordo di un'autovettura risultata rubata, hanno tentato di appropriarsi del denaro custodito all'interno di un distributore automatico di bevande situato in un benzinaio della zona. 

Rubano zaino a un bagnante in spiaggia: denunciati

La segnalazione al 112 della presenza di due persone sospette ha consentito ai militari della locale Stazione di intervenire immediatamente bloccando i due nell'area di servizio, pochi attimi dopo aver danneggiato il distributore senza essere riusciti a portare via il denaro. 

Dai successivi accertamenti è risultato come l'autovettura usata dai giovani, una Fiat 600, risultasse essere stata rubata il giorno prima ad Ascoli Piceno. I due dopo le formalità di rito sono stati condotti alla Casa Circondariale di Trani, in attesa di giudizio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia sul Legnone: scomparso stimato professore di Chimica dell'Università Bicocca

  • Nuova interdittiva antimafia del Prefetto: colpiti "Lungolago" e "Tabula Rosa"

  • Doppio furto all'interno del centro commerciale: fermato giovane pregiudicato

  • Coronavirus, nuovo bollettino: quattordici contagiati, MilanoToday intervista il paziente "zero"

  • Autovelox mobili sulla Statale 36: ecco quando sono in programma i controlli

  • Il "parcheggio creativo" immortalato dal Consigliere comunale: «Non si fa»

Torna su
LeccoToday è in caricamento