Tentato furto all'edicola di Dolzago: bambino colto in flagrante

È accaduto nella notte fra sabato e domenica. Il piccolo, sorpreso con un ferro in mano, ha infranto il vetro ed è scappato, prima di essere rintracciato dai Carabinieri

L'ingresso dell'edicola di Via Corsica a Dolzago

Subiscono un tentativo di furto, ma al loro arrivo scoprono, con grande stupore, che il ladro è un bambino.

È accaduto nella notte fra sabato e domenica a Dolzago, all'edicola di Via Corsica condotta da Simone Besana. È lo stesso proprietario a spiegarci l'insolito accaduto. «L'allarme è suonato intorno alle 2.30 - racconta - e subito io e mio padre ci siamo precipitati per verificare cosa fosse successo. Arrivati all'edicola abbiamo trovato un bambino che aveva in mano un pezzo di ferro. Il vetro all'ingresso era infranto, così gli abbiamo chiesto spiegazioni. All'inizio il bambino era tranquillo, poi ha confessato di avere provato a entrare».

Va in palestra, i ladri le "ripuliscono" l'auto

I titolari si sono visti costretti ad allertare i Carabinieri della vicina caserma di Oggiono, giunti in pochi minuti in Via Corsica. Alla vista dei militari, il piccolo si è agitato. «Probabilmente ha avuto la paura per le conseguenze di quanto commesso, ed è scappato. Pochi minuti più tardi i Carabinieri lo hanno rintracciato e hanno contattato i genitori».

Una vicenda triste, che ha visto coinvolto un bambino di soli dieci anni di età, e che ora verrà approfondito dagli inquirenti per capire se si sia trattato di una semplice bravata oppure se dietro questo gesto ci sia dell'altro. «È la prima volta che ci capita un episodio simile - conclude Simone Besana - Da quando abbiamo l'edicola, tre anni ormai, non avevamo mai avuto a che fare con i ladri». Men che meno, aggiungiamo noi, con un bambino che si improvvisa esperto dello scasso.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: 89 casi in Lombardia. Domenica si ferma tutto lo sport anche a Lecco

  • Coronavirus: scuole chiuse nel Lecchese, supermercati presi d'assalto. Al "Manzoni" il contagiato valtellinese

  • In arrivo ordinanza della Regione per chiudere le scuole in Lombardia

  • Coronavirus, nuovo bollettino: quattordici contagiati, MilanoToday intervista il paziente "zero"

  • Nuova interdittiva antimafia del Prefetto: colpiti "Lungolago" e "Tabula Rosa"

  • Classe prima a rischio, prof e genitori in assemblea: «Salvate il Liceo Scientifico di Calolzio»

Torna su
LeccoToday è in caricamento