Scrive il messaggio d'addio su Instagram e va sul ponte Kennedy: giovane salvata in extremis dai poliziotti

La ragazza, di origine cinese e da poco maggiorenne, è stata abbrancata per i vestiti e per una gamba degli agenti della Volante

Il ponte Kennedy di Lecco

Intorno alle tre di pomeriggio di giovedì 13 febbraio, su segnalazione della Sala Operativa, un equipaggio della Squadre Volanti della Questura di Lecco si è portato con urgenza in prossimità del ponte Kennedy, per cercare una ragazza che, stando a quanto riferito alla Centrale, avrebbe manifestato l'intento di togliersi la vita.

L'addio su Instagram, poi intervengono i poliziotti

La giovane, di origine asiatica e poco più che maggiorenne, aveva pubblicato un messaggio d'addio sul proprio profilo social di Instagram che lasciava trasparire l'intenzione di compiere l'estremo gesto. Gli agenti, giunti repentinamente sul posto indicato, si sono accorti, effettivamente, della presenza di una ragazza in procinto di scavalcare le protezioni del ponte. Prontamente e senza alcun indugio gli operatori della Volante si sono avvicinati e, riuscendo a trattenere la ragazza per il vestiario e per una gamba, hanno impedito alla stessa di lanciarsi nel fiume Adda.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia sul Legnone: scomparso stimato professore di Chimica dell'Università Bicocca

  • Trovato senza vita in un campo nei pressi della SS36

  • Scrive il messaggio d'addio su Instagram e va sul ponte Kennedy: giovane salvata in extremis dai poliziotti

  • «Mi ha fermato mentre ero in auto e si è finto bisognoso di aiuto per truffarmi 10 euro»

  • Il "parcheggio creativo" immortalato dal Consigliere comunale: «Non si fa»

  • Precipita sul Corno Medale per venti metri, arrampicatore in ospedale

Torna su
LeccoToday è in caricamento