Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attenti solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Folate a ottanta chilometri orari e vortici d'acqua: Lecco nella morsa del vento

Forti raffiche si sono abbattute, nel pomeriggio, sulla città e su Malgrate: danneggiato parte dell'arredo urbano, l'acqua è arrivata fin sulla strada

 

Un fortissimo vento si è abbattuto, nel pomeriggio di mercoledì 5 febbraio, su Lecco e le zone limitrofe. Le raffiche, arrivate a toccare gli ottanta chilometri orari, hanno sollevato copiose quantità d'acqua nella zona della Canottieri e in prossimità dei ponti Kennedy e Azzone Visconti, investiti a più riprese da dei veri e propri vortici. Parte dell'acqua sollevata si è riversata addirittura sul manto stradale, sui mezzi e sui pedoni in transito in quella zona a cavallo tra Lecco e Malgrate.

Nel territorio: i danni provocati dal vento

Vento forte sul Lecchese, il bilancio: cinquanta interventi dei pompieri, salvato un escursionista in Grigna

Vento fortissimo: tettoie e impalcature volano sulla strada tra Pescate e Galbiate

Lungolago: auto distrutta da un albero caduto sulla strada

Pezzo di tettoia si stacca da vecchio stabilimento, colpita auto in transito

Alberi in strada: riaperta a mezzogiorno la SS36 in direzione Nord

Danni da forte vento: a Sala al Barro strappata parte di un tetto, chiuse via Staurenghi e Rimembranze

Potrebbe Interessarti

Torna su
LeccoToday è in caricamento