Percossa e rapinata: i carabinieri denunciano l'ex della donna di Mandello

La 42enne sarebbe stata aggredita all'interno della sua abitazione dal 54enne, con cui aveva da poco rotto una relazione

Nella giornata di venerdì 10 maggio i Carabinieri della Stazione di Mandello del Lario, dando conclusione a una rapida attività d’indagine, hanno deferito in stato di libertà un 54enne, residente in provincia di Torino, ma temporaneamente domiciliato nel paese che si affaccia su lago, quale presunto autore della rapina consumata, nel tardo pomeriggio del 9 maggio, nel territorio comunale della stessa Mandello ai danni di una 42enne del luogo.

Lumachicida nel vialetto, cane muore avvelenato a Mandello 

L'atto di violenza e la rapina

La vittima, che aveva da poco interrotto una relazione con il 54enne, ha successivamente riferito ai militari che sarebbe stata aggredita e percossa all’interno della propria abitazione dall'uomo, che si sarebbe anche impossessato della somma, in denario contante, di ottanta euro.

I Carabinieri della Stazione di Mandello del Lario hanno proceduto con la ricostruzione dei fatti avvenuti e a illustrare la posizione dell’indagato, denunciato a piede libero, alla competente Autorità Giudiziaria.

Violenza sessuale di gruppo su 16enne: arrestati in cinque

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia sul Legnone: scomparso stimato professore di Chimica dell'Università Bicocca

  • Scrive il messaggio d'addio su Instagram e va sul ponte Kennedy: giovane salvata in extremis dai poliziotti

  • «Mi ha fermato mentre ero in auto e si è finto bisognoso di aiuto per truffarmi 10 euro»

  • Il "parcheggio creativo" immortalato dal Consigliere comunale: «Non si fa»

  • Precipita sul Corno Medale per venti metri, arrampicatore in ospedale

  • Legnone, incidente mortale: escursionista piemontese precipita e perde la vita

Torna su
LeccoToday è in caricamento