La Maggi Group è fallita. I sindacati: «Lavoratori cacciati fuori dall'azienda»

Il Tribunale dichiara il fallimento, nel pomeriggio dipendenti costretti a lasciare le loro postazioni. Cgil, Cisl e Uil: «Tutto nella legge, ma manca il rispetto delle persone»

La Maggi Group è fallita. Il Tribunale di Lecco ha dichiarato il fallimento nel pomeriggio di oggi. I lavoratori, in tutto 53, sono stati vittima di una scena surreale: un rappresentante dell'azienda, infatti, è entrato nello stabilimento di Via Milano a Olginate e ha accompagnato fuori i lavoratori, del tutto inconsapevoli di quel che stava accadendo.

Presenti, fuori dall'azienda, anche i rappresentanti del sindacato, Marco Oreggia (Fim Cisl), Elena Rossi (Fiom Cgil), Igor Gianoncelli (Uilm Lecco). I lavoratori hanno confermato che è stato chiesto loro di restituire persino chiavi e badge. Alcuni non avrebbero avuto nemmeno il tempo di timbrare il cartellino.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Maggi Group, i creditori chiamati a esprimersi sul piano concordatario

«I lavoratori sono stati accompagnati fuori dall'azienda - spiega Marco Oreggia, alla presenza dei colleghi Rossi e Gianoncelli - Sono sospesi dall'attività lavorativa, nel fratempo il curatore fallimentare vorrebbe incontrarli mercoledì prossimo. Quel che è accaduto oggi pomeriggio (giovedì, ndr) è però surreale: i lavoratori sono stati presi e cacciati fuori senza troppe spiegazioni. Tutto è accaduto rispettando i termini di legge, sia chiaro, ma non ci è piaciuto per niente. Noi del sindacato non siamo stati avvisati, sono stato fatto uscire anche io. Noi pretendiamo il rispetto dei lavoratori, sapevamo che l'azienda era destinata a fallire ma c'è modo e modo. Bisognava cercare di parlare con i lavoratori e spiegare loro la situazione».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Transumanza da record a Lecco: atteso sabato il passaggio di 3.200 pecore

  • Il ricordo di Chiara in via Papa Giovanni: «Sarai sempre nei nostri cuori»

  • Allo stadio "Rigamonti-Ceppi" l'ultimo saluto alla giovane Chiara Papini. Ai domiciliari l'investitore

  • Transumanza a Lecco: il maxi gregge ha completato il suo viaggio verso la Valsassina

  • Scontro fra moto a Mandello, conseguenze gravi per tre persone

  • Settecento persone per l'ultimo saluto a Chiara al "Rigamonti-Ceppi": «Siete ragazzi speciali, ricordatelo»

Torna su
LeccoToday è in caricamento