Lecco: presidio dei lavoratori fuori dalla clinica Mangioni

La manifestazione si è svolta stamattina, indetta da Fp Cgil, Fp Cisl e Uil Fpl per il rinnovo del contratto della sanità privata

Il presidio svoltosi lunedì mattina (Foto Cgil)

Un presidio dei lavoratori fuori dalla clinica Mangioni di Lecco per il rinnovo del contratto della sanità privata. La manifestazione si è svolta stamattina, indetta da Fp Cgil, Fp Cisl e Uil Fpl.

Un gruppo di lavoratori del settore ha manifestato nell'area fuori dalla struttura sanitaria sita in Via Leonardo da Vinci, col fine di dare un segnale alla Regione e alle parti datoriali e chiedere un rinnovo che manca ormai da dodici anni a livello nazionale.

Svolta Aerosol: Farmol acquista il ramo farmaceutico

«È inaccettabile aspettare così tanto tempo per il rinnovo contrattuale - afferma Flavio Concil, di Fp Cgil Lecco - Ormai è ora che le associazioni datoriali rinnovino il contratto, senza aspettare oltre e senza chiedere più nulla alle lavoratrici e ai lavoratori che hanno già pagato abbastanza».

Potrebbe interessarti

  • Dormire bene e svegliarsi di buon umore: ecco alcuni consigli

  • Caldo in auto: come difendersi

  • WhatsApp: ecco come nascondere lo Stato solo ad alcuni contatti

  • Piscine interrate: costi e tempi di realizzazione

I più letti della settimana

  • Statale 36: ribaltamento nella galleria San Martino, lunghe code in uscita da Lecco

  • Vendeva vestiti contraffatti provenienti dalla Cina: sequestrate casa e auto a una lecchese

  • Trovato senza sensi sulla statale Regina: grave ciclista lecchese

  • Vandali sulla ciclopedonale. Il sindaco: «Tolgo la residenza a loro e ai genitori»

  • Nameless, ufficializzato il cambio di location: il festival si trasferisce ad Annone Brianza

  • Beccato a spacciare vicino a un locale notturno: giovane punito con il primo daspo urbano della provincia

Torna su
LeccoToday è in caricamento