Truffe in corso nel Meratese: i consigli di Lario Reti per evitarle

L'azienda idrica mette in guardia i suoi clienti contro i truffatori che si aggirano nella zona del Meratese

Lario Reti Holding, a seguito di recenti segnalazioni di tentativi di frode avvenuti nel Meratese, suggerisce alla clientela alcune semplici ed efficaci regole per riconoscere i propri operatori tecnici:

  • Diffidare di chiunque chiedesse di controllare o riscuotere una bolletta. I nostri tecnici non sono incaricati dell’esecuzione di tale attività e gli incassi non avvengono mai in contanti.
  • I nostri operatori tecnici indossano sempre la divisa, con i loghi aziendali ed il nome Lario Reti Holding ben visibili al pubblico.
  • Lario Reti Holding non effettua vendita porta a porta. I nostri operatori tecnici non sono incaricati della vendita di dispositivi di rilevamento gas metano o monossido di carbonio, né di purificazione o controllo dell’acqua.
  • Richiedere sempre il tesserino di identificazione agli operatori di Lario Reti Holding (o di altre società incaricate), che si presentassero per un controllo tecnico.

Falsi volontari, la Croce Rossa avvisa: «Non sono in atto raccolte fondi»

In caso di dubbi, chiamare il numero verde del Servizio Clienti, chiedendo conferma della presenza di operatori nella propria zona: 800 085 588.

Qualora il vostro dubbio persistesse, si consiglia di negare l’accesso alla proprietà privata.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Attualità

    Lecco-Pradello: aperto il primo tratto della ciclopedonale che porterà nel cuore di Abbadia

  • Incidenti stradali

    Incidente a Garlate, code sulla Strada Provinciale 72

  • Cronaca

    In possesso di un etto e mezzo di hashish: arrestato giovane spacciatore

  • Cronaca

    Dopo lo smottamento a Cremeno, riaperto il tratto di strada Provinciale 64

I più letti della settimana

  • Incendio di Sorico: multa milionaria per la grigliata che ha dato via al maxi rogo

  • Notte tragica: ritrovato cadavere nel lago di Annone

  • Turismo religioso: i cinque luoghi più spirituali da visitare in provincia di Lecco

  • Incidente nell'Attraversamento: traffico bloccato sulla Statale 36

  • Cade con il motorino e picchia la testa: muore ragazzo di 20 anni

  • Statale 36: incidente nella galleria Scoglio, si scontrano ambulanza e autovettura

Torna su
LeccoToday è in caricamento