La Vismara è salva: formalizzata la cessione ad Amadori

La storica azienda brianzola entra a far parte del gruppo di Cesena, tra i leader del settore agroalimentare in Italia. Si attendono le strategie per capire il futuro dei circa 200 dipendenti

La Vismara di Casatenovo è salva. Il passaggio di proprietà è stato ratificato proprio nelle ultime ore della proroga concessa dal Tribunale di Reggio Emilia (dove ha sede la Ferrarini) per stilare il piano di rilancio.

La storica azienda brianzola, presente dal 1898, entra a far parte del gruppo dei fratelli Amadori di Cesena, tra i leader del settore agroalimentare in Italia con un fatturato (2017) superiore ai 1.200 milioni di euro. Si conclude dunque una vicenda decisamente travagliata che durava dalla scorsa estate, ovvero da quando era stata formulata la richiesta di concordato. 

Ottobre 2018: cauto ottimismo alla Vismara per il piano di rilancio

La notizia è stata accolta con comprensibile sollievo dai sindacalisti, che sapevano di una trattativa in corso ma attendevano conferma della firma dal commissario nominato dal Tribunale di Reggio Emilia per potersi sbilanciare con i circa 200 lavoratori brianzoli.

Fai Cisl e Flai Cgil hanno annunciato che i prossimi giorni saranno fondamentali per capire le strategie future della nuova proprietà riguardo lo stabilimento di Casatenovo. Ma entrare a far parte della Amadori è senza dubbio una prima boccata d'ossigeno.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Terremoto vicino a Milano, registrata scossa di magnitudo 2.5 a Robecco sul Naviglio

  • Notizie

    Amianto edifici privati, da Regione Lombardia un milione di euro per la rimozione

  • Sport

    Splendida Beatrice Colli. Il giovane "Ragno" trionfa in Coppa Europa

  • Notizie

    Presentata la nuova Casetta ecologica di Silea a Introbio

I più letti della settimana

  • Incidente sulla Valassina: si schianta in auto, scende a vedere e viene travolto e ucciso

  • Lido Volano. Malore fatale mentre è al lavoro: addio a Riccardo Bolis

  • Pescata carpa da record nel Lago di Pusiano: 31 chili!

  • Tragedia a Moggio: corpo ritrovato in località Fobi

  • Lecco piange per l'ultimo saluto a Daniele Della Bella, giovane morto sul lavoro

  • Terremoto vicino a Milano, registrata scossa di magnitudo 2.5 a Robecco sul Naviglio

Torna su
LeccoToday è in caricamento