A Ello il pranzo di Natale per gli anziani soli

Anche quest'anno i titolari de "Lo scoiattolo" aprono le porte alle persone sole e con disagi mentali

I coniugi Flavio e Antonella Colombo

Un pranzo di Natale anche per chi non ha nessuno, in un ristorante accogliente e con un menù gustoso: è questa l'iniziativa che Flavio e Antonella Colombo, titolari della trattoria "Lo scoiattolo" di Ello, propongono per il dodicesimo anno consecutivo.

I coniugi Colombo a mezzogiorno del 25 dicembre apriranno le porte del locale a 50 anziani soli e persone con disagio mentale, offrendo così un momento di condivisione e amicizia anche a coloro per cui il giorno di Natale significherebbe solitudine. Le iscrizioni  si sono chiuse con successo eri 18 dicembre.

La trattoria "Lo scoiattolo" ha iniziato a Natale 2003, invitando per un pranzo gratuito le persone più sole del territorio. L'iniziativa, a cui si iscrivono ogni anno numerosi partecipanti, sarà realizzata anche quest'anno con la collaborazione della Caritas oggionese.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lecco celebra il patrono San Nicolò

  • Crandola Valsassina: trovato morto nella vasca da bagno Vittorio Galluzzi

  • Scompare dopo la festa dei coscritti: ore di angoscia per Nicola Scieghi, si cerca nell'Adda

  • Gli occhi della Prefettura sul "Cermenati": messi i sigilli con "un'antimafia" al bar del centro

  • Ristoratori egiziani donano l'incasso all'ospedale di Lecco: «Il nostro grazie alla vostra sanità»

  • Trovato un cadavere nell'Adda: si teme sia quello di Nicola Scieghi

Torna su
LeccoToday è in caricamento