Mostra di presepi: cinquemila visitatori a Palazzo delle Paure, ora l'ultimo fine settimana di apertura

La tradizionale mostra, aperta sul finire di novembre, ha riscosso un ottimo successo di pubblico

Ultimo week-end di apertura per la tradizionale mostra di presepi e diorami organizzata dall’associazione italiana amici del presepio sede di Lecco in collaborazione con il Simul presso il polo museale di Palazzo delle Paure.

Più di 5000 visitatori hanno già ammirato le 56 opere esposte, divise in presepi tradizionali, diorami e presepi di carta.

«Felici per questo successo»

Soddisfatto il presidente dell’associazione Angelo: «Come gruppo siamo molto felici del successo della mostra, quest’anno il centro di Lecco è stato molto animato grazie alle nuove iniziative come le luci in piazza e l’esposizione del Tintoretto che hanno portato in città molte persone , tantissime hanno deciso di venire ad ammirare quello che, più di tutti, è il simbolo che incarna la fede e la tradizione del Natale. Molto apprezzata è stata la novità di quest’anno: la sezione dedicata ai presepi di carta, con pezzi storici di alto valore che hanno ricordato a molti i presepi dell’infanzia. Ringraziamo tutti quelli che sono passati a trovarci ed esortiamo chi non l’ha ancora fatto ad approfittare di questi ultimi giorni».

La mostra sarà visitabile fino a domenica 12 gennaio con orario continuato dalle 10 alle 19. Nel week end i presepisti del sodalizio lecchese saranno presenti per guidare i visitatori alla scoperta dei segreti delle opere esposte.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Esselunga fa felici due lecchesi: due Mini in regalo, i numeri vincenti

  • La terra trema: in serata terremoto rilevato nel territorio di Ello

  • Individuato l'uomo che punta i pedoni con l'auto come in un "folle gioco"

  • Offerte di lavoro, Sport Specialist assume personale nel Lecchese: come candidarsi

  • Barzio: tragedia sullo Zucco Angelone, arrampicatore cade durante la scalata e perde la vita

  • Tragedia a Osnago: attraversa i binari e muore sotto il treno

Torna su
LeccoToday è in caricamento