Rita Borsellino a Lecco i giorni 3 e 4 Aprile 2014

Una due giorni in cui l'europarlamentare, presidente dell’associazione “Un’Altra Storia” nonchè presidente onorario del Centro Studi e Ricerche “Paolo Borsellino” sarà ospite di alcuni eventi organizzati dall'Arci di Lecco

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di LeccoToday

É previsto per i giorni 3 e 4 aprile 2014 l’arrivo a Lecco di Rita Borsellino, europarlamentare, presidente dell’associazione “Un’Altra Storia” nonchè presidente onorario del Centro Studi e Ricerche “Paolo Borsellino”.
Ecco, di seguito, il programma completo dell’evento:
Giovedì 3 aprile, alle ore 20, presso il Circolo ARCI La Lo.Co. Di Osnago ci sarà un  incontro pubblico con Rita su “La Carovana Antimafie: 20 anni in cammino” e, a seguire una a seguire cena della legalità di autofinanziamento (per iscrizioni: cultura@arcilaloco.org;  tel. 3207940183 )
Venerdì 4 aprile, dalle 10.30 alle 13, presso l’Aula Magna del liceo M.G. Agnesi e dell’Istituto F. Viganò, sarà la volta di  della Cerimonia di intitolazione dell’Aula Magna a Paolo Borsellino e agli agenti della scorta: Agostino Catalano, Emanuela Loi, Vincenzo Li Muli, Walter Eddie Cosina e Claudio Traina. In questo contesto, andremo ad incontrare  gli  studenti delle due scuole e vi sarà la presentazione dei Campi Antimafie 2014.
Sempre Venerdì 4 aprile, dalle ore  15, presso il Centro Diurno Integrato per Anziani“Le Querce di Mamre” a Galbiate  l’incontro con gli operatori della struttura a dieci anni dall’inaugurazione del centro.
A seguire, incontro pubblico con i giovani di Galbiate presso il Cineteatro dell’Oratorio di Galbiate.
Come si può vedere, questo incontro si inserisce all’interno dei progetti che il Comitato Provinciale ARCI Lecco sta realizzando sul territorio provinciale nell’ambito dell’antimafia sociale.
In particolare si legano a questo evento il percorso Verso la Carovana Antimafie che ha già visto la realizzazione di un’iniziativa a gennaio presso il circolo ARCI La Lo.Co. di Osnago dal titolo “Pizzo e consumo critico: quale relazione?” organizzato da un gruppo di giovani Soci del Circolo interessati ad approfondire questi argomenti. Il progetto intende sensibilizzare il territorio in attesa della partenza della Carovana Internazionale Antimafie giunta quest’anno alla sua ventesima edizione.
L’evento approfondirà quindi come, dove e perchè  è nata la Carovana: ciò sarà possibile  grazie alla presenza di Rita Borsellino, una delle fondatrici nel 1994 della Carovana insieme all’ARCI Sicilia.

Percorsi di Educazione alla Legalità Democratica è il secondo progetto che si intreccia all’appuntamento del 3 e del 4 aprile. Da alcuni anni ARCI Lecco collabora con le Scuole Superiori della provincia proponendo diversi percorsi di educazione alla legalità democratica condotti mediante la sperimntazione di  nuove pratiche didattiche e  coinvolgendo anche i docenti in alcuni seminari di formazione.
Quest’anno i percorsi scelti dalle scuole sono stati due: il teatro e la comunità di ricerca filosofica. 
Rita Borsellino, in questo ambito, sarà testimone di memoria e promotrice di cultura e di cittadinanza attiva.
Infine vi è un legame con i campi antimafie, un progetto nazionale che dal 2011 riguarda anche il nostro territorio, grazie aille attività organizzate da Libera e dall’ARCI, ma anche con l’ambito dei  beni confiscati:
nonostante la Lombardia sia la quarta regione per  la presenza di tali strutture, questi spesso vengono assegnati per uso sociale solo dopo molto tempo dalla confisca definitiva. Nella nostra provincia un esempio positivo è senza dubbio la gestione, da parte del  Centro Diurno Integrato per Anziani “Le Querce di Mamre”,  di un bene confiscato a Galbiate, inaugurato nel 2004 proprio da Rita Borsellino.


Per info: 
legalitademocratica@arcilecco.it   
Comitato provinciale Arci Lecco
tel.0341.36.55.80
www.arcilecco.it

Torna su
LeccoToday è in caricamento