Lago di Pusiano: effettuati i campionamenti, balneabili entrambi i lidi

Ats della Brianza ha eseguito i consueti test sulla qualità delle acque

Ats della Brianza ha comuniato gli esiti analitici dei campionamenti effettuati il 3 settembre sono risultati favorevoli sia per i parametri microbiologici che per quelli algali (cianobatteri) per le località sotto indicate, che, quindi, sono idonee all’uso a scopo di balneazione:    

COMUNE

LOCALITA’

BOSISIO PARINI

Darsena Brera

ROGENO

Punta del Corno

Batteri colifecali: vietato il bagno al Lido di Mandello

Inoltre, data l’estrema variabilità del fenomeno della fioritura algale (cianobatteri) in relazione alle condizioni climatiche ed atmosferiche, si ribadisce che in presenza di acque torbide, schiume o mucillaggini, o con colorazioni anomale è sconsigliato immergersi. 

E’ comunque buona norma, a tutela della salute, adottare i seguenti comportamenti:

  • evitare di ingerire acqua durante il contatto con acque di balneazione;
  • fare la doccia appena usciti dall’acqua provvedendo ad asciugare completamente tutto il corpo, con particolare riguardo alla testa;
  • sostituire il costume dopo il bagno.

Si sottolinea che il contatto con acque contaminate da cianobatteri potrebbe provocare diversi effetti tra i quali: irritazione delle vie respiratorie e degli occhi (come riniti, asma, congiuntiviti, tosse) e/o disturbi gastrointestinali.

Comune

Località

IDONEITA’ ALLA BALNEAZIONE

Bosisio Parini

Darsena Brera

BALNEABILE

Rogeno

Punta del Corno

BALNEABILE

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La terra trema: in serata terremoto rilevato nel territorio di Ello

  • È rientrata la donna di Galbiate scomparsa da ieri

  • Dopo dieci ore di ricerche da parte dei Vigili del fuoco è stata ritrovata la donna scomparsa

  • Come far asciugare il bucato in inverno: consigli utili

  • Auto si ribalta nel tunnel del Monte Barro, quattro persone finiscono in ospedale

  • Minaccia di morte con grosse forbici un barista di corso Martiri

Torna su
LeccoToday è in caricamento