Allerta neve fino a lunedì mattina, poi scatta l'allerta vento forte

Possibili "imbiancate" fra i 600 e i 1.000 metri dalla serata e nella notte di domenica. Progressivo miglioramento con l'inizio della settimana, con rafforzamento dei venti

A causa di una saccatura proveniente da NordOvest, la Protezione civile della Lombardia ha diramato l'allerta neve sulle Prealpi lecchesi, entrata in vigore a mezzogiorno di oggi, 10 febbraio, e valida fino alle ore 6 di lunedì 11 febbraio.

L'allerta è di colore giallo ("rischio ordinario"). Si prevedono deboli nevicate oltre i 600-1.000 metri, con accumuli prevalentemente deboli alle quote di interesse, relativamente più consistenti oltre i 1.000-1.200 metri sui settori centro-orientali. 

Dalle 11 di lunedì 11 febbraio, complice il cambiamento in atto a livello climatico sul Nord Italia, scatterà l'allerta meteo per vento forte sul Lecchese: diramato un bollettino di criticità ordinaria (colore giallo) che resterà in vigore fino a prossimo aggiornamento.

L'evoluzione meteorologica

Tempo Previsto: residua nuvolosità durante la notte e al primo mattino, specialmente sui settori centro-orientali. In seguito passaggio a cieli sereni o poco nuvolosi sulle pianure e sul comparto pedemontano, mentre avremo cieli molto nuvolosi o coperti sull’alta Valchiavenna, in Val Poschiavo, Valtellina e nel livignasco, con associate deboli precipitazioni nevose fino a 500-600 metri, localmente anche più in basso.

Temperature: in lieve calo nelle minime sui settori occidentali, in moderato aumento nelle massime. In pianura minime perlopiù comprese tra 0 e 3°C (con punte fino a 4-5°C nelle aree densamente urbanizzate e in prossimità degli specchi lacustri, mentre valori localmente più bassi saranno registrati nelle conche fredde in prossimità della valle del Ticino), massime generalmente comprese tra 11 e 14°C. Zero termico in lieve calo e intorno a 1.200 metri nelle ore centrali del giorno.

Venti: in pianura deboli o moderati in prevalenza da nord-nord/ovest e a componente favonica, con rinforzi sul Lago Maggiore e sul Lago di Como. A 1500m forti da nord-nord/ovest. A 3.000 metri forti da nord. (dal Centro Meteo lombardo)

Le previsioni per la settimana

Da lunedì sera ampie schiarite su cieli lecchesi, complice il rafforzamento dei venti. Sereno o poco nuvoloso fino al prossimo weekend, temperature in progressivo rialzo, fino a 13°-14° C di massima.

Potrebbe interessarti

  • Come pulire il lavello in acciaio: rimedi naturali

  • Aree verdi nel Lecchese: 5 mete ideali per stare a contatto con la natura

  • Le proprietà della ciliegia e tutti i suoi benefici

  • Mirtillo nero: proprietà e benefici

I più letti della settimana

  • Troppi batteri nell'acqua del lago e motivi di sicurezza: vietato fare il bagno in tre spiagge del Lecchese

  • Assorbenti, coppette mestruali e sex toys: ecco il primo negozio dedicato alla vagina

  • Giù la serranda per l'ultima volta: Lecco perde anche Teorema Giocattoli

  • Strappa la collana a una donna, tre passanti lo inseguono e recuperano il bottino

  • Dervio. Accusa malore mentre è in auto: grave uomo anziano

  • Quattro giorni con gli alpini per i ragazzi della Valle San Martino

Torna su
LeccoToday è in caricamento