Meteo, da mercoledì arriva la perturbazione e si ricomincia a respirare: giù le temperature, ma rischio grandine

Temporali previsti anche per oggi, ma aumenteranno l'afa

Temperature elevatissime e caldo insostenibile sembrano avere le ore contate: la corrente calda proveniente dall'Africa che negli ultimi giorni sta facendo boccheggiare l'intera Penisola dovrebbe lasciare spazio a temperature più sopportabili già da domani 8 luglio.

Fino ad allora, caldo e afa rimarranno costanti anche su Lecco, con temperature sopra i 30 gradi. Nemmeno i temporali che potrebbero verificarsi nella serata di oggi, secondo le previsioni di 3bmeteo.com, porteranno refrigerio: le temperature rimarranno infatti oltre i 25 gradi, con un aumento dell'umidità come unica conseguenza.

Da domani, però, la coda di una perturbazione proveniente da nord toccherà l'Italia, portando con sé temporali e un abbassamento sensibile telle temperature al Centro e al Nord che, informa 3bmeteo, caleranno anche di 5/8 gradi, con il rischio di violente grandinate, a causa del contrasto tra i refoli di aria fresca e quella africana. Allo stesso modo si prevede un calo del tasso di umidità.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Si tratterà di una breve parentesi prima del ritorno del caldo, ma le temperature, da mercoledì in avanti, potrebbero tornare nella media stagionale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia nel cuore della città: trovato senza vita il Pubblico Ministero Laura Siani

  • Si ribaltano con l'automobile all'interno dell'Attraversamento: due feriti

  • Coronavirus, arriva il bonus vacanze: ecco come funziona

  • Statale 36: violento incidente a Nibionno, gravi le condizioni di due biker

  • Bisone: grave incidente davanti al benzinaio, sessantenne ricoverato in codice rosso

  • Morte Siani, gli investigatori sulle cause della scomparsa: «Prevale l'ipotesi del suicidio»

Torna su
LeccoToday è in caricamento