Meteo, da mercoledì arriva la perturbazione e si ricomincia a respirare: giù le temperature, ma rischio grandine

Temporali previsti anche per oggi, ma aumenteranno l'afa

Temperature elevatissime e caldo insostenibile sembrano avere le ore contate: la corrente calda proveniente dall'Africa che negli ultimi giorni sta facendo boccheggiare l'intera Penisola dovrebbe lasciare spazio a temperature più sopportabili già da domani 8 luglio.

Fino ad allora, caldo e afa rimarranno costanti anche su Lecco, con temperature sopra i 30 gradi. Nemmeno i temporali che potrebbero verificarsi nella serata di oggi, secondo le previsioni di 3bmeteo.com, porteranno refrigerio: le temperature rimarranno infatti oltre i 25 gradi, con un aumento dell'umidità come unica conseguenza.

Da domani, però, la coda di una perturbazione proveniente da nord toccherà l'Italia, portando con sé temporali e un abbassamento sensibile telle temperature al Centro e al Nord che, informa 3bmeteo, caleranno anche di 5/8 gradi, con il rischio di violente grandinate, a causa del contrasto tra i refoli di aria fresca e quella africana. Allo stesso modo si prevede un calo del tasso di umidità.

Si tratterà di una breve parentesi prima del ritorno del caldo, ma le temperature, da mercoledì in avanti, potrebbero tornare nella media stagionale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Maltempo: dal San Martino si stacca una frana, nessun danno alle abitazioni

  • Guida Michelin, il Lecchese si conferma: "Porticciolo" e "Pierino Penati" rimangono stellati

  • Merate: scomparsa Tatiana Malikova, cittadina russa residente in una struttura ricettiva

  • Civate: pescatori trovano resti umani nel lago di Annone, indagano le forze dell'ordine

  • Statale 36: chiusa la Lecco-Ballabio, traffico in tilt in città

  • Le migliori scuole della provincia di Lecco: i risultati per ogni indirizzo

Torna su
LeccoToday è in caricamento