Previsioni: il vento forte porta sul Lecchese temperature invernali

In arrivo una depressione fredda dal Mar Baltico: da martedì il cielo resterà sereno ma il calo termico sarà progressivo sino ad allinearsi alla stagione entro il prossimo weekend

Vi siete goduti il weekend di bel tempo e temperature decisamente miti per la stagione? Bene, perché è in arrivo una depressione fredda dal Mar Baltico che fronteggerà l'Anticiclone delle Azzorre, portando un peggioramento delle condizioni meteorologiche sul Mediterraneo e anche sul nostro Paese, rendendole di fatto più in linea con il periodo invernale.

Grignetta: le spettacolari foto dalla vetta

La settimana sul Lecchese scatterà con cielo sereno e vento forte nella giornata di lunedì: le temperature resteranno elevate, sino a 14° C. Il cielo resterà sereno o poco nuvoloso ma da martedì si assisterà a un calo termico che nei giorni successivi si farà più sensibile, tanto da portare le minime sotto zero e le massime a 3° C nel prossimo weekend. Al momento, però, non sono previste precipitazioni.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    «Se non ci paghi, ti picchiamo e ti roviniamo»: arrestati prostituta e il presunto marito

  • Notizie

    Depuratore di Lecco: interventi per 1,2 milioni di euro. «Qualità dell'acqua migliorata»

  • Notizie

    Treni: «con il cambio di orario puntualità salita oltre l'82%»

  • Cronaca

    Scarico a lago non autorizzato, 6.000 euro di multa al Comune di Olginate

I più letti della settimana

  • Le cinque camminate sul lago più belle nel Lecchese

  • Bosisio Parini: donna trovata morta in via Vittorio Veneto

  • Ribaltamento all'interno dell'attraversamento: chiusa la galleria in direzione Milano

  • Frustato perchè non abbastanza produttivo: giovane lavoratore si licenzia e denuncia il caso

  • Incendio in una ditta in Via Arlenico, in azione i Vigili del fuoco

  • «Padelli, sono lecchese come te. Mi dai la maglia?». E il portiere risponde presente

Torna su
LeccoToday è in caricamento