Attese le prime nevicate in Brianza, poi torna il sole fino a Natale

L'allerta di Protezione civile per neve, revocata su Lario e Prealpi, resta valida sul territorio brianzolo con criticità ordinaria. Da lunedì cielo sereno ma le temperature restano rigide

È stata revocata l'allerta neve per Lario e Prealpi diramata dalla Protezione civile della Regione Lombardia. Oggi, nonostante la nuvolosità dovuta al transito di una nuova perturbazione, potrebbe nevicare però sulla Brianza lecchese, dove l'allerta è ordinaria (criticità gialla) mentre in altre zone lombarde addirittura arancione (criticità moderata), ad esempio sull'Oltrepò Pavese.

Oggi, domenica, le temperature saranno comunque rigide, al massimo un paio di gradi sopra lo zero. Nei prossimi giorni, esaurita la perturbazione in transito, sul Lecchese tornerà a splendere il sole con giornate serene e fredde almeno sino a Natale.

Le previsioni di oggi

Un flusso di correnti occidentali atlantiche andrà rapidamente a interessare il continente europeo e il Mediterraneo. Tali correnti favoriranno il rapido sviluppo di un vortice perturbato sul Mar Ligure, in veloce spostamento verso le regioni meridionali della penisola italiana, con precipitazioni che interesseranno parzialmente anche la Lombardia, a carattere di neve a tutte le quote.

In dettaglio, sulla Lombardia le prime precipitazioni, a carattere di nevischio, sono attese da metà pomeriggio di domenica 16/12 a partire dalla pianura pavese e dall'Appennino.

Il meteo su Lecco Today

Nelle ore successive, in particolare durante la fase più acuta dell'evento (tra le ore 20 di domenica 16/12 e le ore 06 di lunedì 17/12) le precipitazioni, a carattere di nevischio o neve, tenderanno a intensificarsi moderatamente e a estendersi verso Est e verso Nord andando ad interessare anche le restanti zone di pianura, mentre le zone alpine e prealpine potranno essere interessate solo occasionalmente da nevischio ma senza accumuli significativi o estesi. A partire dalle prime ore della mattina di lunedì 17/12 è atteso un rapido esaurimento delle precipitazioni che potranno insistere solo localmente sulla Bassa Pianura orientale.

Potrebbe interessarti

  • Rimedi naturali contro le scutigere

  • Come eliminare l'odore di sigaretta in casa

  • Come avere i bidoni della spazzatura sempre puliti e igienizzati

  • Rimedi naturali contro le punture di medusa

I più letti della settimana

  • Incidente in moto, senza scampo lo skyrunner Davide Invernizzi

  • Gravissimo incidente auto-moto a Pasturo, intervento dei soccorsi in codice rosso

  • Rimedi naturali contro le scutigere

  • Temporali intensi e vento forte: lunedì si aggrava l'allerta sul Lecchese

  • «Ciao Davide, i tuoi sogni continueranno a correre sulle tue montagne»

  • Lutto a Mandello: addio a Mariella Alippi, una delle anime del Gal

Torna su
LeccoToday è in caricamento