Meteo: nuovi peggioramenti alle porte, scatta l'allerta nel Lecchese

La settimana sarà caratterizzata da una generalizzata instabilità: si passerà rapidamente dal sole ai rovesci temporaleschi, segnati anche dal possibile vento forte

La nuova settimana, nel Lecchese, si è aperta con un cielo decisamente più clemente rispetto a quello che ha sovrastato il territorio nel corso del fine settimana. Dalla mattinata di lunedì, infatti, il sole e l'azzurro si sono presi la scienza, portando con loro anche una temperatura più vicina alle medie stagionali. Sarà, però, una situazione purtroppo non stabile: già dal pomeriggio di martedì, infatti, sono previsti dei rovesci di lieve entità, preludio di ciò che avverrà, dopo una finestra di bel tempo prevista per mercoledì, da giovedì in avanti; da quel momento il meteo dovrebbe progressivamente peggiorare, portandoci verso un week-end instabile, caratterizzato da pioggia (molta) e qualche sporadico raggio di sole.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Scatta l'allerta meteo

Per cautelarsi, la Protezione Protezione civile di Regione Lombardia ha diramato un bollettino di colore giallo - "criticità ordinaria" - per il territorio Lario e Prealpi occidentali, in vigore per la giornata di martedì; a preoccupare è soprattutto la possibilità che si generino delle correnti ventose di forte entità. 

Oltre 300 persone ripuliranno le sponde del lago e dei torrenti di Lecco

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Gessate saluta Elena e Diego, privati della loro vita dalla follia omicida del padre: «Ciao nanetti»

  • Tragedia di Margno: sabato i funerali dei piccoli Elena e Diego, poi quelli di Mario Bressi

  • Tragedia di Margno, proseguono le indagini: rinvenuti due cellulari. Oggi le autopsie

  • Margno: l'autopsia conferma la prima ipotesi, i gemelli sono stati strangolati

  • Mandello: caos ai Giardini, il sindaco chiude la zona a lago

  • Multa fino a 1.500 euro per chi pesca un siluro e non lo ammazza

Torna su
LeccoToday è in caricamento