L'anno nuovo comincia con cielo limpido anche sul Lecchese

Alta pressione per tutta la prima parte di gennaio 2020, con temperature in lieve rialzo dopo il weekend. Il clima secco preoccupa sul fronte dell'inquinamento, attiva l'allerta incendi

Il 2020 inizia nel segno dell'alta pressione. Almeno per i primi dieci giorni di gennaio il clima garantirà infatti bel tempo, con cielo sereno e sgombro da nuvole. 

Le temperature massime si manterranno su valori stagionali, attorno ai 6/8° C, fino al weekend, per poi alzarsi leggermente a inizio della prossima settimana, mentre le minime si attesteranno attorno a 0° C con gelate notturne. Possibile formazione di banchi di nebbia in pianura.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Smog: a Lecco l'aria più salubre in Lombardia nell'anno solare 2019

L'assenza prolungata di precipitazioni prevista dagli esperti ha già fatto suonare un piccolo campanello d'allarme sul fronte dell'inquinamento atmosferico, dopo i dati positivi del 2019 per quanto concerne le polveri sottili (Pm 10) in virtù dei mesi autunnali molto piovosi. Rimane allerta, complice il clima secco, l'allerta per il rischio incendi boschivi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, l'ordinanza diventa più breve: ridotta di dieci giorni la durata, mantenuti i divieti

  • Calolzio piange Serena, stroncata a soli 45 anni dal Coronavirus

  • Importante scoperta sul Coronavirus: nell'équipe svizzera c'è un mandellese

  • Addio a Mario La Barbera, colonna dei Volontari del Soccorso di Calolzio

  • Tragedia a Valmadrera: addio al consigliere comunale Pamela Cazzaniga

  • Mandello: donna di 84 anni cade dal balcone, è in gravissime condizioni

Torna su
LeccoToday è in caricamento