Ondata di caldo africano anche sul Lecchese. Scade l'allerta per rischio idrogeologico

Prima vera "fiammata" estiva con l'anticiclone nordafricano: da lunerdì temperature in rialzo fino a 35°-37° C con percepite, nelle ore del tardo pomeriggio, ben oltre i 40° C

Dopo i temporali dei giorni scorsi, che avevano portato a una nuova allerta meteo per la forte intensità degli eventi meteo, e il conseguente calo termico, la situazione è destinata a migliorare con cielo sereno tutta settimana.

Dall'Africa, però, arriverà una "fiammata" estiva - attraverso l'anticiclone africano - che porterà un'ondata di calore eccezionale sul nostro paese. Lecco non farà eccezione: temperature da lunerdì in rialzo fino a 35°-37° C con percepite, nelle ore del tardo pomeriggio, ben oltre i 40° C. La situazione dovrebbe perdurare fino all'inizio della prossima settimana.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Rischio idrogeologico

L'allerta per temporali forti è scaduta ma dalla sala regionale della Protezione civile si ricorda che è ancora valido il bollettino di colore giallo (criticità ordinaria) per rischio idrogeologico, dopo le forti precipitazioni dei giorni scorsi, che avrà termine a mezzogiorno di domenica.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia nel cuore della città: trovato senza vita il Pubblico Ministero Laura Siani

  • Statale 36: violento incidente a Nibionno, gravi le condizioni di due biker

  • Si ribaltano con l'automobile all'interno dell'Attraversamento: due feriti

  • Gesto estremo al parco Belvedere: tragedia nel rione di Santo Stefano

  • Morte Siani, gli investigatori sulle cause della scomparsa: «Prevale l'ipotesi del suicidio»

  • Bisone: grave incidente davanti al benzinaio, sessantenne ricoverato in codice rosso

Torna su
LeccoToday è in caricamento