Da metà settimana, finalmente, torna la pioggia sul Lecchese

Una precipitazione in avvicinamento anche sul nostro territorio porterà rovesci intermittenti, più intensi nella giornata di giovedì. In netto calo le temperature

Il bel tempo sul Lecchese è destinato a durare ancora poco. Da martedì, infatti, il clima cambierà con l'arrivo di una perturbazione che porterà, finalmente, la pioggia per più giorni di seguito, almeno fino al prossimo weekend. In calo anche le temperature, che potranno scendere a 10° C di massima, decisamente sotto media per il periodo. Rovesci intermittenti con una discreta quantità di acqua sono previsti nella giornata di giovedì.

Pioggia: dal 2013 è l'inverno più secco

La previsione per lunedì 1 aprile 2019

Tempo Previsto: Dapprima ancora cielo poco nuvoloso o in parte nuvoloso con frequenti passaggi di nubi alte cirriformi specie su Lombardia centro-Est e Valtellina. Dal tardo pomeriggio arrivo di nuvolosità medio-alta su Lombardia Ovest sempre più estesa con cielo irregolarmente nuvoloso. Addensamenti cumuliformi lungo i rilievi delle Orobie e del Bresciano, ove non si esclude qualche raro ed occasionale piovasco. Solo su basso Bresciano, Cremonese e Mantovano ancora in prevalenza poco nuvoloso.

Temperature: massime in pianura stazionarie e comprese tra 18-22°C. Minime stazionarie o in lieve aumento e comprese tra 6 e 11°C con valori maggiori nei grossi centri urbani.

Venti: Al piano: brezze da deboli a sostenute: la notte da NE ed in seguito dal settore EST con raffiche fino a 25-30Km/h.
In quota: attorno a 1.500 metri venti deboli/moderati da ESE (attorno a 40-45Km/h); attorno a 3.000 metri per lo più deboli dapprima da SE, in rotazione a SSW in serata su Alpi e Lombardia Ovest. (da Centro Meteo Lombardo)

Il Sole 24 Ore boccia il clima lecchese

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Casargo: precipita mentre percorre l'Alpe Giumello in mountain bike, muore 51enne

  • Crandola Valsassina: trovato morto nella vasca da bagno Vittorio Galluzzi

  • Scompare dopo la festa dei coscritti: ore di angoscia per Nicola Scieghi, si cerca nell'Adda

  • Lecco celebra il patrono San Nicolò

  • Resegone: escursionista precipita sul versante nord, è ricoverato in gravi condizioni

  • Trovato un cadavere nell'Adda: si teme sia quello di Nicola Scieghi

Torna su
LeccoToday è in caricamento