Cinture di sicurezza: obblighi e multe

Viaggiare protetti è importante. Le cinture di sicurezza ci salvano la vita: ecco tutte le informazioni utili

In caso di incidente stradale, i dispositivi che garantiscono protezione all’interno dell’auto sono gli airbag e le cinture di sicurezza. Trattenendo il corpo in caso di urto, le cinture evitano l’impatto con strutture interne all’auto ed evitano che il corpo del guidatore e dei passeggeri vengano sbalzati fuori dall’auto.

È stato stimato, che l’uso corretto delle cinture di sicurezza, riduce la probabilità di morte in un incidente, grazie alla presenza del pretensionatore, un dispositivo azionato da una molla, che al momento dell’urto trattiene il corpo.

Brevettate dal canadese Gustave Desirè Lebeau nel 1903, le più usate sono quelle a 3 punti, formate da varie parti: cinghie, riavvolgitore, ancoraggi, regolatore in altezza, pretensionatore (utile a bloccare il corpo dell’occupante sul sedile in posizione corretta, in caso di incidente). 

Obbligo cinture di sicurezza e multe

L’utilizzo delle cinture di sicurezza, è obbligatorio alla guida per tutti gli occupanti del veicolo, anche per i sedili posteriori. I trasgressori, rischiano una sanzione amministrativa che va dagli 80 ai 323 euro. Se è il conducente a non avere la cintura, oltre alla sanzione è prevista una decurtazione di 5 punti dalla patente. Se il passeggero è minorenne, la multa sarà a carico del conducente. Inoltre, se il guidatore è recidivo, scatta subito la sospensione della patente da 15 giorni a 2 mesi.

Ricordiamo che esiste anche il divieto di posizionare la cintura in modi diversi da quelli previsti, e l’obbligo per chi usa l’auto di assicurare che la cintura sia integra in ogni sua parte. 

Esenzioni cintura di sicurezza

Sono esentati dall’obbligo di uso delle cinture, alcune categorie: 

- gli appartenenti alle forze di polizia 

- i conducenti e gli addetti dei veicoli del servizio antincendio e sanitario in caso di intervento di emergenza

- i conducenti dei veicoli per la raccolta e per il trasporto di rifiuti 

- gli appartenenti ai servizi di vigilanza privata, regolarmente riconosciuti, che effettuano scorte

- gli istruttori di guida 

 - le persone che risultino, sulla base di certificazione rilasciata dall'unità sanitaria locale, affette da patologie particolari o che presentino condizioni fisiche che costituiscono controindicazione specifica all'uso dei dispositivi di ritenuta

- le donne in stato di gravidanza sulla base della certificazione rilasciata dal ginecologo 

- i passeggeri dei veicoli autorizzati al trasporto di passeggeri in piedi ed adibiti al trasporto locale e che circolano in zona urbana

- gli appartenenti alle forze armate in situazioni di emergenza

Bambini e cinture 

Il trasporto dei bambini sui veicoli, è regolato dall’art.172 del Codice della Strada. L'articolo prevede che i passeggeri di età inferiore a 12 anni, e altezza inferiore a 1,50 m, siano agganciati ad un sistema di ritenuta omologato, adatto a peso e statura del bambino. L'obbligo cessa dopo i 12 anni, e dopo quel momento potranno iniziare ad utilizzare le normali cinture di sicurezza. 

Trasporto cani 

Ricordiamo, infine, che è possibile trasportare il nostro cane in auto utilizzando anche un’apposita cintura di sicurezza omologata. Sul mercato ne esistono di diverse taglie, per accontentare qualsiasi stazza; cinture dotate di chiusure universali per adattarsi ad ogni tipologia di veicolo.

Dove trovare accessori per l'auto a Lecco

- Pellizzari Accessori e Ricambi Auto Viale Filippo Turati, 30 Lecco 

- Bianchi Liliana Corso Martiri della Liberazione, 150 Lecco

- Fiam di Cornara & C. S.n.c. Corso Carlo Alberto, 108/a Lecco 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Elezioni

    Diretta Elezioni. In provincia di Lecco Lega nettamente primo partito, seguono Pd e Forza Italia

  • Elezioni

    Elezioni Europee 2019 | Reazioni e commenti. Lega: «Frutto del lavoro, vittoria straordinaria»

  • Economia

    Husqvarna, le organizzazioni sindacali dichiarano il presidio permanente

  • Cronaca

    Perledo, senza esito le ricerche di Pio Mainetti: in cento per cercare lo skyrunner

I più letti della settimana

  • Lutto a Lecco: addio al giornalista Marco Deriu

  • Cremeno: uomo precipita dal Ponte della Vittoria, recuperato il corpo

  • Il cartello stradale "virale" tra i lecchesi: «Per Crotone 1.213 chilometri»

  • Statale 36. Auto in fiamme a Costa Masnaga, intervengono i soccorsi

  • Derby Como-Lecco: Merli Sala aggredito davanti ai propri figli

  • Accusa malore alla guida: conducente dell'autobus in ospedale

Torna su
LeccoToday è in caricamento