Pneumatici chiodati: cosa sono e quando usarli

Gli pneumatici chiodati sono delle gomme invernali equipaggiate con appositi chiodi che sporgono dal battistrada. Hanno il compito di mantenere maggiore aderenza sulle superfici ghiacciate e sono utili per viaggiare in sicurezza

Quando piove in inverno, le strade sono meno sicure, e i veicoli potrebbero avere difficoltà ad aderire all'asfalto. Sia la tenuta che la capacità di frenata infatti, diventano operazioni più complicate. 

Per evitare questi problemi, in Italia vige l'obbligo di utilizzo delle gomme invernali per viaggiare in sicurezza. In alternativa, in caso di strade particolarmente ghiacciate, è possibile utilizzare pneumatici chiodati.

Vediamo di cosa si tratta. 

Pneumatici chiodati: cosa sono 

Gli pneumatici chiodati sono coperture da neve alle quali sono state aggiunte delle puntine metalliche sporgenti dalla superficie del battistrada, proprio per migliorare la capacità di aderenza, tenuta e capacità di frenata del veicolo. 

In pratica sono gomme che presentano un alto battistrada e muniti di chiodi. Hanno il compito di mantenere l'aderenza sulle superfici ghiacciate, infatti, vengono utilizzati nelle competizioni su ghiaccio sia di moto sia di auto. 

Le gomme chiodate rappresentano una valida soluzione per tutti coloro che devono attraversare spesso strade ricoperte di neve. 

Ricordiamo che questo tipo di gomme, non possono essere montate su veicoli la cui massa complessiva è superiore a 3.5 tonnellate. 

Condizioni da rispettare

I veicoli equipaggiati con pneumatici chiodati possono circolare su strada a patto di rispettare determinate condizioni:

  • un limite massimo di velocità, pari a 90 km/h lungo la viabilità ordinaria e 120 km/h sulle autostrade;

  • applicazione delle bavette paraspruzzi dietro le ruote posteriori;

  • montaggio delle gomme chiodate su tutte le ruote del veicolo e di eventuali rimorchi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Trovato senza vita in un campo nei pressi della SS36

  • Scrive il messaggio d'addio su Instagram e va sul ponte Kennedy: giovane salvata in extremis dai poliziotti

  • «Mi ha fermato mentre ero in auto e si è finto bisognoso di aiuto per truffarmi 10 euro»

  • Il "parcheggio creativo" immortalato dal Consigliere comunale: «Non si fa»

  • Precipita sul Corno Medale per venti metri, arrampicatore in ospedale

  • Legnone, incidente mortale: escursionista piemontese precipita e perde la vita

Torna su
LeccoToday è in caricamento