A Calolzio un corso gratuito di autodifesa femminile

Lezioni di Krav maga su iniziativa dell'assessorato guidato da Cristina Valsecchi: «Lo chiedevano in tante, giusto insegnare le tecniche per difendersi. La sicurezza è una priorità». Ecco come iscriversi

L'assessore Cristina Valsecchi durante un corso di autodifesa. Anche lei parteciperà alle lezioni di Krav maga.

Un corso gratuito di autodifesa femminile presto al via a Calolziocorte. Dopo la prima edizione promossa cinque anni fa dalla precedente Amministrazione Valsecchi, anche l'attuale Giunta Ghezzi ha deciso di sostenere un'iniziativa per insegnare a donne e ragazze le principali mosse per difendersi in caso di aggressione o situazioni di pericolo.

Si tratterà in particolare di un corso di Krav maga - tecnica di combattimento di origine ebraica - in sette lezioni, che si terranno tutti i martedì dal 12 marzo fino al 23 aprile in un locale dell'oratorio di Sala, dalle ore 20 alle 21.30. Promotrice dell'iniziativa è l'assessore alla Protezione civile, eventi e associazioni, Cristina Valsecchi, salita agli onori della cronaca il maggio scorso per aver messo in fuga un ladro che che si era intrufolato nel suo negozio.

Mette in fuga il ladro, poi lo incastra grazie al filmato pubblicato su FB

«Questo corso di autodifesa femminile sarà completamente gratuito e vedrà, tra gli istruttori, la presenza del calolziese Mirko Sanna, insegnante di Krav maga molto conosciuto e preparato, che ringrazio per la disponibilità - commenta Cristina Valsecchi, nella foto sopra durante un corso di autodifesa organizzato in passato - Le partecipanti potranno imparare le azioni principali di autodifesa. Già nelle scorse settimane diverse calolziesi mi avevano chiesto di riproporre questa iniziativa e l'Amministrazione comunale, in particolare con il mio assessorato, si è attivata volentieri per organizzare queste sette lezioni. Le iscrizioni si raccolgono fino al 28 febbraio telefonando ai numeri 0341 643820 (biblioteca civica) e 0341 611480. Ringrazio don Luca Casali, parroco di Sala, che ha messo gratuitamente a disposizione uno spazio in oratorio. Parteciperò anch'io al corso - aggiunge l'assessore - La speranza è quella di non trovarsi mai nella situazione di dover reagire a un pericolo o a un'aggressione, ma è giusto offire la possisibiltà, in particolare alla donne, di imparare a difendersi. La sicurezza è una priorità». 

Al corso potranno iscriversi tutte le interessate, con priorità per le residenti di Calolziocorte. Poche ore dopo l'annuncio dell'iniziativa, sono già diverse le adesioni. (Sotto, la locandina dell'iniziativa)

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Ubriaco alla guida, aggredisce e picchia i poliziotti dopo il test alcolemico: arrestato

  • Incidenti stradali

    Statale 36: ribaltamento nell'Alto Lago, traffico in rallentamento

  • Attualità

    Treni Storici: arriva il Lario Express, da Milano a Lecco su treni d'epoca

  • Cronaca

    Via la cittadinanza italiana a Moutaharrik: la richiesta arriva in Quirinale

I più letti della settimana

  • Le cinque camminate sul lago più belle nel Lecchese

  • Ribaltamento all'interno dell'attraversamento: chiusa la galleria in direzione Milano

  • Esenzioni ticket, si cambia: durata limitata e rinnovo non automatico

  • Frustato perchè non abbastanza produttivo: giovane lavoratore si licenzia e denuncia il caso

  • Statale 36: ennesimo incidente nella galleria del Monte Barro, traffico paralizzato

  • Incendio in una ditta in Via Arlenico, in azione i Vigili del fuoco

Torna su
LeccoToday è in caricamento