Da Calolzio a Mandello, celebrazioni e iniziative per la Giornata della Vita

Tradizionale lancio di palloncini colorati nella parrocchia di Foppenico. Nel comune del lago l'associazione CAV guidata da Paola Ciampitti propone incontri a tema e raccolta di indumenti per le famiglie bisognose

Il lancio di palloncini questa mattina, domenica, fuori dalla chiesa di Foppenico.

Numerose le iniziative organizzate anche nel territorio lecchese da parrocchie e associazioni per celebrare la 41esima "Giornata della vita". Domenica mattina a Foppenico, frazione di Calolziocorte, sono stati lanciati in cielo i palloncini colorati, simbolo dell'evento, davanti a numerosi fedeli che si sono ritrovati nel piazzale della chiesa dopo la messa (vedi le foto scattate da Giovanni Radaelli e postate sulla pagina FB dell'oratorio di San Michele). Molto partecipata anche la colorata manifestazione, con tanto di camminata e palloncini, proposta dagli oratori del Pascolo e di Vercurago guidati da don Andrea Pirletti.

A Mandello si è invece attivato con una serie di proposte il Centro Aiuto alla Vita, ricordando le parole dei Vescovi: “Per aprire il futuro siamo chiamati all'accoglienza della vita prima e dopo la nascita, in ogni condizione e circostanza in cui essa è debole, minacciata e bisognosa dell'essenziale.” Un messaggio fatto proprio dall'associazione guidata da Paola Ciampitti, in campo fin dal 1989 per farsi carico grazie al grande impegno e dedizione del volontariato ad essa collegato, delle necessità etiche e materiali di tutti coloro che ne chiedono l'intervento. Con sostegni economici, educativi e morali a madri, a coppie e a famiglie con minori. Entrando nella sede di piazza Sacro Cuore al civico 3, il colpo d'occhio è subito attratto dagli scaffali su cui in ordinati contenitori sono custoditi indumenti per neonati e bambini e altre beni destinati ad aiutare i più piccoli e le loro famiglie. La sensibilità e la predisposizione con cui il volontariato vive ogni martedi e giovedi dalle ore 15 alle 17, il diretto contatto con i primari bisogni dell'utenza, si scopre, toccando con mano una realtà vicina all'accoglienza della vita umana dal concepimento al suo naturale cammino. Un sodalizio, quelloo del CAV Mandello che vuole guardare avanti con nuove iniziative ad ampio raggio. A tale scopo prenderà avvio il prossimo 12 febbraio un corso di formazione tenuto da una psicologa, articolato in cinque incontri finalizzato ad acquisire nuovi strumenti a sostegno della comunicazione da parte delle operatrici volontarie.

Mandello: maestre e bambini impegnati in una colletta alimentare per aiutare i bisognosi

In occasione di questa 41esima Giornata della Vita, il Centro mandellese ha messo in cartellone un nutrito programma. L'avvio dal 26 gennaio al 11 febbraio con la Mostra del libro educativo religioso e la vendita delle primule finalizzati entrambi al sostegno economico dell'associazione. La parte prettamente religiosa dell'evento prevede la recita del rosario in collaborazione con l'associazione “Difendiamo la vita con Maria”, un dibattito sul tema “L'abbraccio alla vita fragile genera futuro” programmato per venerdi 8 febbraio alle 20.45 presso l'oratorio Sacro Cuore che avrà come relatore monsignor Luigi Stucchi direttore del settimanale “IL Resegone” di Lecco, vescovo ausiliare di Milano per 13 anni. Nell'occasione della serata, il prelato giornalista presenterà il libro “ Per la vita sempre” di cui è autore.

La presenza del CAV Mandello sarà effettuata anche ad Abbadia con i libri e le primule in occasione della Festa patronale di Sant'Apollonia il 10 febbraio. Per contatti con il Centro Aiuto alla Vita è possibile telefonare allo 0341 733180, oppure rivolgersi direttamente diretto ai responsabili al primo piano in piazza Sacro Cuore al civico 3. Martedi e giovedi dalle 15 alle 17. (Si ringrazia Alberto Bottani per la collaborazione)

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragico incidente sull'A9: morto Claudio Zara, Direttore Sanitario di Synlab San Nicolò Como e Lecco

  • Ristoratori egiziani donano l'incasso all'ospedale di Lecco: «Il nostro grazie alla vostra sanità»

  • Gli occhi della Prefettura sul "Cermenati": messi i sigilli con "un'antimafia" al bar del centro

  • Bimba nasce prematura in casa, intervento dei soccorsi a Vendrogno

  • Mapello: tragedia sui binari, uomo muore dopo esser stato investito dal treno

  • Scomparso 25enne residente nel Lecchese, attivate le ricerche

Torna su
LeccoToday è in caricamento