L'Airoldi e Muzzi premia i dipendenti in servizio da 25 anni

Nella tradizionale festa verranno inaugurati la nuova portineria e il nuovo ascensore per l'accesso al piazzale della chiesa

La residenza "Le Grigne" dell'Airoldi e Muzzi

Sarà una edizione particolare della tradizionale Festa d'Autunno e della Riconoscenza quella che gli Istituti Riuniti Airoldi e Muzzi Onlus di Lecco stanno organizzando per il prossimo 30 settembre. 
Alla cerimonia nel corso della quale gli Istituti esprimono pubblicamente il proprio ringraziamento a quei dipendenti che da 25 anni mettono a servizio dei loro ospiti la propria competenza, passione e dedizione, si aggiunge infatti un ulteriore evento di grande significato.

«La Festa d'Autunno e della Riconoscenza - afferma infatti il presidente Giuseppe Canali - sarà anche l'occasione per celebrare l'inaugurazione di due significativi interventi realizzati dagli Istituti Riuniti a favore dei propri ospiti: la nuova portineria e il nuovo ascensore per l'accesso al piazzale della chiesa. Si tratta di due interventi del valore complessivo di 750mila euro, per i quali Fondazione Cariplo, che ringraziamo, ha stanziato un contributo di 100mila destinato alla realizzazione dell'ascensore».

La decisione di procedere alla ristrutturazione della palazzina adiacente all'ingresso carraio per collocarvi la nuova portineria e i servizi di accoglienza degli Ospiti nasce dall'esigenza di garantire un maggiore presidio degli accessi dei visitatori. Un unico accesso, pedonale e carraio, consente un maggior controllo e, di conseguenza, maggiore sicurezza  per tutti. L'intervento è stato progettato dall'architetto Francesco Amigoni.

Airoldi e Muzzi in festa per i 101 anni di Carmela

La realizzazione del nuovo corpo ascensori nella parte finale delle Residenze "Le Grigne" consente invece di rendere più agevole l'accesso alla Chiesa di Santa Caterina, in precedenza raggiungibile solo con un percorso pedonale in forte pendenza. Questo intervento permette a un numero maggiore di ospiti di partecipare alle funzioni religiose e di utilizzare, con più frequenza, la Chiesa, anche per iniziative culturali.

Il programma della giornata prevede alle ore 10 la Santa Messa nella Chiesa di Santa Caterina presieduta per l'occasione da monsignor Luigi Stucchi. A seguire, alle ore 10.45, la premiazione dei dipendenti.

Ci si sposterà quindi nel piazzale della Residenza Resegone dove, alle ore 11, si terrà la cerimonia di inaugurazione della nuova portineria e del nuovo ascensore per l'accesso al piazzale della Chiesa. Quindi, alle ore 11.30, concerto della Filarmonica G. Verdi di S. Giovanni-Lecco a cura dell'Associazione Amici e Sostenitori Iram e rinfresco offerto da Sodexo. Nel pomeriggio la festa proseguirà in Sala Animazione con il concerto, alle ore 15, del Coro "Tra Virgolette"  di Costamasnaga.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lurago D'Erba: incidente mortale, muore una donna di Brivio

  • Separato dalla moglie, la violenta insieme agli amici e picchia il figlio più piccolo: arrestato

  • Nei "bordelli" ticinesi sconti per ingolosire i vicini lombardi

  • Nasce a Pescarenico il centro specialistico "Progetto futura infanzia"

  • Scatta l'allerta meteo: si abbassa la quota neve anche nel Lecchese

  • Maltempo: in arrivo un nuovo peggioramento, prolungata l'allerta meteo regionale

Torna su
LeccoToday è in caricamento