Bellano inaugura il nuovo Centro operativo misto di Protezione civile

Taglio del nastro del nuovo "Com" domenica 16 settembre 2018 alla presenza di numerose autorità. Denti: «Così riqualifichiamo la stazione ferroviaria»

La Protezione civile di Bellano

Domenica 16 settembre 2018, alla presenza di numerose autorità, si inaugurerà il nuovo Com (Centro operativo misto) che trova spazio nei locali messi a disposizione da Rete Ferroviaria Italiana alla stazione ferroviaria di Bellano.

«Riqualificare la stazione ferroviaria e trovare una sede idonea e moderna per l'operatività della Protezione civile - spiega il vicesindaco di Bellano Thomas Denti - Sono questi i due più importanti risultati assicurati dalla creazione del nuovo Com. A seguito di un tavolo di confronto nel mese di ottobre 2016 presso la prefettura di Lecco, in cui sua eccellenza il prefetto Liliana Baccari ha sollecitato l'individuazione di sedi più idonee e funzionali per questa struttura così strategica e delicata in caso di emergenze, il Comune di Bellano si è attivato per trovare una soluzione adatta e il più possibile corrispondente alle linee guida emanate dal Ministero dell'interno».

Bellano, la lettera del consigliere Leone

Il programma del 16 settembre prevede un corteo con la presenza del Corpo Musicale Bellanese alle 9.50 dal Municipio, la Santa Messa e a seguire il corteo fino alla stazione dove avverrà l'inaugurazione con taglio del nastro, discorsi delle autorità, visita del centro, benedizione e rinfresco.

Saranno presenti all'inaugurazione numerose autorità tra cui il Prefetto e il viceprefetto, i rappresentanti del Dipartimento della Protezione civile del Consiglio dei ministri, di Regione Lombardia, dei Carabinieri, della Polizia di Stato, dei Vigili del fuoco, oltre naturalmente ai rappresentanti di Rfi e dei Comuni coinvolti.
 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Regione Lombardia riconosce cinque nuove attività storiche in provincia di Lecco

  • Scomparso 32enne: ricerche in corso sul Monte Moregallo

  • Schianto in via Mazzini a Calolzio, motociclista soccorso d'urgenza

  • Incidenti sulla SS36 nella serata di domenica: coinvolte quattro persone

  • Moregallo: ritrovato il corpo senza vita dell'arrampicatore Matteo Sponza

  • Valle San Martino, sindaco insultato e picchiato da un passante

Torna su
LeccoToday è in caricamento