Escrementi sul lungolago: degrado e... una precisazione al padrone: «Questo sei tu»

Un ingnoto fido ha defecato sulla passeggiata a lago: un passante, giustamente infastidito, ha "affisso" un cartello sul lascito del quattro zampe, rivolto al suo padrone

Gli escrementi e il cartello "affisso" su di essi

"Botta e risposta" sulla passeggiata a lago che costeggia il centro di Lecco e la zona della Malpensata. Nella mattinata di martedì 5 febbraio un fido e il suo maleducato padrone hanno lasciato uno spiacevole ricordo sul porfido, degli escrementi che, per regola e soprattutto educazione, avrebbero dovuto essere raccolti dal proprietario del quattro zampe.

Test del Dna sugli escrementi dei cani? «Seguiamo con interesse la sperimentazione»

«Questo sei tu, non il tuo cane»

Un passante, giustamente infastidito dal làscito, ha preso carta e penna, scrivendo e "affiggendo" un piccolo cartello sul rifiuto: «Questo sei tu, non il tuo cane», si legge sul foglietto.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Caviate: il verde trasformato in una discarica a cielo aperto, zona franca per gli incivili

  • Cronaca

    Fa orinare il cane sul monumento simbolo del paese e scappa: lo sfregio a Carlo Guzzi

  • Notizie

    Palladium "sold-out" per lo spettacolo lecchese di Debora Villa

  • Green

    Rifiuti sul lungolago a Oggiono: i cittadini organizzano una giornata di pulizia

I più letti della settimana

  • «Grazie Claudio, le tue ragazze». Non è un messaggio d'amore, ma una "denuncia"

  • Diversi incidenti nel pomeriggio: traffico in tilt a Lecco e dintorni

  • Donna di 44 anni precipita e muore durante un'escursione sul Legnone

  • Forze dell'ordine all'inseguimento di un'auto in fuga lungo la Lecco-Bergamo

  • Incidente sulla Lecco-Ballabio, coinvolti quattro ragazzi

  • "Linea Verde" fa capolino in città e sul lago: la puntata sulla Rai a marzo

Torna su
LeccoToday è in caricamento