Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Lierna, i cigni simbolo del paese diventano genitori: schiuse le uova

Giorgio e Petronilla, i maestosi animali che vivono sulle rive del molo, hanno dato alla luce tre piccoli. Altri due sono in arrivo

 

Il ciclo della vita che si rinnova, anche durante una crisi mondiale. La comunità di Lierna, in questi giorni di dolore e di prove di ritorno alla normalità con l'allentamento del lockdown, ha festeggiato la nascita dei piccoli di Giorgio e Petronilla.

Salvati dalla morte a dicembre, oggi i cigni sono una meraviglia del Lago di Oggiono

Chi sono? I due cigni che da anni vivono nella zona del molo. Proprio sulle rive lacustri i due splendidi animali, come accaduto già lo scorso anno, avevano deposto da alcune settimane le proprie uova. Una covata che ha dato alla luce un primo "pargolo" mercoledì mattina, seguito nelle ore successive da altri due. Entro la notte fra giovedì e venerdì dovrebbero schiudersi anche le ultime due uova e regalare così ai cigni i cinque piccoli da svezzare. 

Qual è la prima cosa fatta dai teneri neonati? Una bella nuotata tra le acque del Lario, dove cresceranno accuditi e protetti dai cittadini liernesi, che con il tempo li hanno adottati come simboli del paese.

(Si ringrazia Alberto Locatelli per foto e video)

cigni Lierna 2020 (1)-2

Potrebbe Interessarti

Torna su
LeccoToday è in caricamento