Il grazie di Erve ai volontari che si sono impegnati nell'emergenza

Il sindaco Giancarlo Valsecchi: «La comunità ha dimostrato un alto senso civico». Ieri la distribuzione di altre mascherine. Presto in arrivo nuovi cartelli informativi per i sentieri

Si è concluso ieri, domenica, il servizio di vigilanza effettuato dal Gruppo di Protezione civile e dai volontari di Erve che dal 14 marzo hanno presidiato ininterrottamente l'ingresso al territorio comunale assicurando quotidianamente la loro presenza. Sempre ieri hanno anche provveduto alla terza, apprezzata, consegna delle mascherine. Un impegno molto prezioso a favore della cittadinanza durante l'emergenza Covid-19.

«Colgo l'occasione per ringraziarli a nome dell'Amministrazione comunale sottolineando la coesione di una comunità che soprattutto nel momento del bisogno sa stringersi attorno a se stessa, dimostrando un encomiabile senso civico e del dovere a favore degli altri» - ha sottolineato il sindaco Giancarlo Valsecchi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nuova passerella pedonale sul torrente Gallavesa

Nei prossimi giorni lungo i principali sentieri comunali verranno installati cartelli informativi in accordo con il Comune di Lecco, con le regole da rispettare per chi frequenterà la Val d'Erve (vedi foto sotto).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Estate in arrivo, come allontanare le formiche da casa utilizzando rimedi naturali

  • Incidente di via Papa Giovanni: morta la 19enne sbalzata da un'automobile

  • Aggressione in Piazza XX Settembre: volano le sedie, un ferito

  • Giovane investita in via Papa Giovanni: il colpevole fugge ma viene rintracciato, la 19enne finisce in ospedale

  • Transumanza da record a Lecco: atteso sabato il passaggio di 3.200 pecore

  • Nubifragio nel Lecchese: allagata la strada provinciale a Garlate

Torna su
LeccoToday è in caricamento