Festa del donatore con l'Avis Mandello, tra musica e solidarietà

Tre giorni di iniziative in collaborazione con l'Operazione Mato Grosso

Avis Mandello in festa. La manifestazione prenderà il via domani, venerdì 14 giugno, e sarà l'occasione per ricordare il meritorio impegno della sezione cittadina costituita il 17 maggio 1958. Da allora ad oggi un lungo cammino lastricato di tanti gesti chiamati con la semplice parola “solidarietà” all'indirizzo di anonime persone a cui una goccia di sangue ha contribuito a salvare la vita. Ancora forte il ricordo del fondatore e compianto dottor Gianni Comini (nella foto).

Sabato 15 giugno nell'ambito di “Donare in festa” si terrà l'appuntamento annuale ludico gastronomico nell'area manifestazioni di piazza Mercato dove ci sarà anche l'intervento del presidente del sodalizio Roberto Rosa.

Festival della musica: imperdibile show di 250 artisti per le strade di Mandello

La Festa mandellese, organizzata con l'Operazione Mato Grosso, prenderà avvio già venerdi 14 giugno alle ore 20.30 con gli Acustic Project un evento live con successi ed ever-green. Sabato 15, per la parte spettacoli, le performance alle ore 21 di Jenny Pavone. Esibizioni con tessuti e trapezia shakerati in salsa clown. Domunica 16 alle ore 15, Torneo di burraco. Per adesioni Miriam 366 7445800. Alle 21 concerto del gruppo “Travirgolette”. Nella tre giorni funzionarà servizio bar e ristorante con specialità locali e pesci di mare.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Monticello: trovati i due giovani che si sono schiantati sulla rotonda a 160 km/h

  • Grave incidente dopo il Motoraduno per una coppia: «Aiutateci a ritrovare l'angelo che ci ha aiutato»

  • Monticello: emergono le foto dell'Alfa incidentata. Sul web scatta l'ironia

  • Il manifesto per gli auguri di matrimonio che ha incuriosito tanti calolziesi

  • Tragedia a Casatenovo: muore al lavoro nell'azienda agricola

  • La calolziese Silvia protagonista di una delle più importanti fiere d'arte contemporanea d'Italia

Torna su
LeccoToday è in caricamento