Iniziate le opere per il nuovo sottopasso di Rivabella

Soddisfazione da parte del Comitato Amici di Chiuso: l'obiettivo è terminare l'intervento entro la primavera 2020

"Amici del Comitato, il sottopasso è in costruzione, obiettivo Marzo 2020... Noi ci crediamo!". La dichiarazione è di oggi e porta la firma degli Amici di Chiuso che in un post su facebook (da cui sono tratte le immagini) hanno espresso tutta la propria soddisfazione per l'avvio dei lavori che porteranno alla realizzazione del passaggio pedonale sotto la ferrovia in località Rivabella.

Parte il cantiere del sottopasso di Rivabella

Un intervento sollecitato da tempo e più volte rinviato, il cui costo complessivo ha un valore complessivo di 1.424.460 euro ed è finanziata per 1 milione di euro da risorse provenienti dal "Patto per la Regione Lombardia" sottoscritto il 25 novembre del 2016 dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri e dalla Regione Lombardia per l’attuazione di interventi volti a promuovere lo sviluppo infrastrutturale, ambientale, economico e turistico della Regione. I restanti 424.460 euro provengono dalle casse del Comune di Lecco. L’opera è stata fortemente voluta dall’Amministrazione comunale lecchese e insiste principalmente su aree di proprietà di RFI.

Aperto il bypass di Chiuso, traffico più sicuro in zona cantiere Lecco-Bergamo

Il nuovo sottopasso permetterà ai pedoni di spostarsi in sicurezza dal rione di Chiuso al Lungoadda di Rivabella dove passa la pista ciclopedonale che collega Vercurago con il Bione.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Monticello: trovati i due giovani che si sono schiantati sulla rotonda a 160 km/h

  • Monticello: emergono le foto dell'Alfa incidentata. Sul web scatta l'ironia

  • Il manifesto per gli auguri di matrimonio che ha incuriosito tanti calolziesi

  • La calolziese Silvia protagonista di una delle più importanti fiere d'arte contemporanea d'Italia

  • Tragedia a Casatenovo: muore al lavoro nell'azienda agricola

  • Perde il controllo del trattore e precipita nella scarpata

Torna su
LeccoToday è in caricamento