Rintracciato il vincitore della Guzzi V85TT messa in palio al Motoraduno internazionale

Si tratta del bresciano Luciano Micheli. La consegna nei giorni scorsi a Mandello

La consegna della Moto Guzzi V85TT al vincitore, Luciano Micheli di Brescia.

Non si spegne l’eco del successo del Motoraduno internazionale Guzzi che lo scorso fine settimana ha richiamato circa 20.000 appassionati a Mandello. Nei giorni scorsi è stato rintracciato il vincitore della splendida Moto Guzzi V85TT, primo premio della lotteria delle tre giorni di festa, i cui tagliandi vincenti sono estratti domenica. All’appello mancava però proprio il possessore del primo biglietto. Dopo una telefonata a vuoto a alcuni appelli pubblici è stato proprio il sindaco di Mandello, Riccardo Fasoli, a rintracciarlo telefonicamente insieme agli amici del Comitato. Si tratta di Luciano Micheli di Brescia. «Il signor Luciano era ovviamente felicissimo della notizia - commenta Fasoli - L’altro giorno è venuto a Mandello a ritirare la moto vinta. Tra l’altro, come prevedibile, possedeva già un’altra Guzzi. Ora potrà contare su due splendidi modelli. Intanto il Comitato organizzatore ribadisce la propria soddisfazione per l’ottima riuscita dell’evento che ha animato la nostra città». La Guzzi V85TT  è stata autografata da Claudio Torri, il motociclista che a metà anni Ottanta partecipò alla Parigi Dakar in sella alla propria Guzzi.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Palloncino lanciato in Belgio durante i funerali di una diciottenne atterra nel Lecchese

  • Latitante da 15 anni, preso a Milano il re dei documenti nato nel Lecchese

  • Tragedia in alta quota: escursionista sessantenne muore sul Resegone

  • Statale 36: brutto incidente prima della "San Martino", serie le condizioni di un'automobilista

  • Si perdono in dieci nei boschi sopra Maggianico: salvati dai pompieri

  • Il "Guardian": microplastiche, il Lario è il lago più inquinato d'Europa

Torna su
LeccoToday è in caricamento