Il Comune di Molteno: «Portateci i vostri abeti di Natale dismessi, li piantumeremo»

Il vicesindaco Giuseppe Chiarella: «Offriamo un servizio al cittadino che non sa dove metterlo e contemporaneamente acquisiamo un albero per il verde comunale»

Disfarsi degli alberi di Natale? Nemmeno per sogno. Andranno ad arricchire il patrimonio arboreo del paese. L'iniziativa, molto originale per il nostro territorio (fre le città più celebri a metterla in pratica c'è Parigi), è targata Comune di Molteno, che attraverso il vicesindaco Giuseppe Chiarella ha lanciato un appello alla cittadinanza.

«Le vacanze di Natale sono oramai un ricordo! - si legge nell'avviso comunale - Hai realizzato un albero di Natale con un abete vero e non sai dove lasciarlo adesso? Portalo in Comune! Lo piantumeremo in un'area comunale per incrementare il verde pubblico».

Molteno: cavalli scappano sulla SS36

L'idea è nata prendendo spunto da quanto accade in diversi paesi montani. «Lo scopo - spiega Chiarella a Lecco Today - è riutilizzare gli abeti per chi non ha la possibilità di metterlo a dimora, mettendo a disposizione il territorio di Molteno. Quindi da un lato è un servizio offerto al cittadino, dall'altro si acquisisce un albero per il patrimonio comunale, che non fa mai male».

Per il momento, in quattro giorni, ne è stato già consegnato uno. «Non abbiamo fretta, chi fosse interessato potrà portarlo anche fra due mesi. In base a quanti alberi riceveremo, decideremo poi dove piantumarli. Una delle aree pubbliche maggiormente indicate è la zona del centro sportivo, che offre un'ampia area verde».

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Incidenti stradali

    Colpo di sonno alla guida, l'auto si ribalta: finiscono in due in ospedale

  • Notizie

    Telecamere per la sicurezza: otto nuovi punti di lettura targhe tra Bellano e Vendrogno

  • Cronaca

    Molteno: minacciato con una siringa e derubato. De Corato: «Servono i soldati in stazione»

  • Cronaca

    "Rimborsopoli", per le spese pazze in Regione condannati Galli, Boscagli e De Capitani

I più letti della settimana

  • Giovane scompare da casa: dopo l'appello, Cristian è stato ritrovato

  • Contromano sulla SS36: fermato automobilista di 82 anni

  • Carne e pesce mal conservati: messi i sigilli ai prodotti di un minimarket

  • Offerte di lavoro, Tigotà assume personale nel Lecchese: come candidarsi

  • Urinano sui mezzi dei Vigili del fuoco. Uno di loro aggredisce i poliziotti intervenuti sul posto

  • Allerta a Malpensa, uomo scappa sulla pista: aeroporto chiuso

Torna su
LeccoToday è in caricamento