Il Comune di Pescate pronto ad acquistare le mascherine anche per i bambini

Il sindaco De Capitani: «Se il Governo dovesse mettere l'obbligo le distribuiremo gratis a tutti i piccoli del paese. Avranno il colore del nostro comune». Nei giorni scorsi già 31.000 Dpi sono stati consegnati ai residenti

Sindaco e colleghi con il carico di mascherine già distribuito a Pescate.

«Se nel nuovo decreto il Governo dovesse instaurare l'obbligo di utilizzare le mascherine anche per i bambini, il comune di Pescate acquisterà quelle lavabili da distribuire gratuitamente agli alunni delle nostre scuole e a tutti i bambini residenti in paese». Questa la scelta dell'Amministrazione comunale, resa nota oggi dal sindaco Dante De Capitani.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Ben 31.000 mascherine in distribuzione a Pescate

L'iniziativa avrà anche una nota di colore, sempre all'insegna di quel legame al territorio che la Giunta promuove da tempo. «Saranno mascherine di colore azzurro con gli elastici bianchi come i colori del Comune di Pescate - aggiunge De Capitani - Dopo aver distribuito gratuitamente nei giorni scorsi 31 mila mascherine ai residenti, abbiamo pensato di fare la stessa cosa anche per i nostri bambini che fra poco potranno uscire di casa. Per cui, una volta effettuate le procedure richieste, provvederemo a distribuire anche questa tipologia di mascherine alle famiglie in collaborazione con le scuole e la Protezione civile di  Pescate».

Olginate sempre più solidale, 30.000 euro raccolti in una settimana

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • «Con i miei ragazzi, sempre insieme»: l'ultimo post su Instagram dà vita all'ondata d'insulti sui social di Mario Bressi

  • Abbadia: violento scontro all'incrocio tra auto e moto, centauro in ospedale

  • Tragedia di Margno, proseguono le indagini: rinvenuti due cellulari. Oggi le autopsie

  • Tutti pazzi per le pozze, a Calolzio il sindaco in versione vigile per aiutare a snellire il traffico

  • Modifiche alla viabilità: la panoramica degli interventi in città

  • Colpito da arresto cardiocircolatorio, grave giovane a Galbiate

Torna su
LeccoToday è in caricamento