Le immagini dei calolziesi di ieri e di oggi in mostra con la Pro loco

Questa volta la rassegna fotografica ritrarrà i bambini del secolo scorso con le immagini di loro stessi diventati adulti. Al via la raccolta degli scatti. L'associazione sta inoltre valutando di organizzare il rally di auto storiche della valle San Martino

Molto probabilmente si intitolerà "Calolziesi di ieri e di oggi". La certezza è che la Pro loco Calolziocorte ha già messo in cantiere un'altra interessante rassegna fotografica. L'iniziativa è stata presentata nella sede di corso Dante dal presidente Simona Bonacina, dal vice Antonio Rocchi e da Giancarlo Papini, ideatore di altre mostre dello stesso tipo che in pasato avevano già riscosso successo. 

Nuovo direttivo per la Pro loco Calolzio: Simona Bonacina presidente, Antonio Rocchi vice

«Questa volta esporremo foto del secolo scorso che ritraggono i calolziesi quando erano bambini, alle quali verranno affiancati i volti più recenti di quegli stessi bambini diventati poi adulti - spiega Papini - La rassegna fotografica si terrà a novembre, nel periodo della festività del patrono San Martino, ma già nei prossimi giorni partiremo con la raccolta delle immagini, in formato cartaceo o digitale. Vorremmo esporre soprattutto istantanee di vita quotidiana, ma vanno bene anche eventi festosi come Cresime piuttosto che giochi e manifestazioni. L'importante è che ci sia anche la foto di quel bambino diventato adulto». Il periodo va da inizio '900 a oggi. Le immagini possono essere portate nella sede Pro loco negli orari di apertura (martedì, giovedì e sabato mattina) oppure scrivendo una mail a proloco.calolzio@libero.it a partire da inizio aprile ed entro il mese di luglio.

Mostra fotografica con volti e medaglie dei calolziesi al fronte

Nell'allestimento del materiale Papini (nella foto sotto con Simona Bonacina) sarà aiutato ancora una volta dal collega e amico Luciano Iachetti. «Tra gli obiettivi della nostra associazione c'è quello di riscoprire le radici locali, far conoscere la nostra città e proporre al pubblico momenti di aggregazione - commenta Simona Bonacina, da poco eletta presidente Pro loco - Questa rassegna fotografica, come le precedenti dedicate per esempio ai matrimoni, alle aziende storiche e agli anni di militare, vanno proprio in questa direzione. Invitiamo tutti i calolziesi a partecipare portando immagini di ieri e di oggi che saremo lieti di mettere in mostra nella sale espositive del municipio». Il direttivo dell'associazione sta inoltre valutando la possibilità di mettere in campo un'altra interessante iniziativa sempre per il periodo di novembre: si tratta del Rally della Valle San Martino con auto storiche. 

Boom di matrimoni a Calolzio, stabile il numero degli abitanti

Potrebbe interessarti

  • Rimedi naturali contro le scutigere

  • Come pulire le porte interne di casa: trucchi e suggerimenti

  • Come avere i bidoni della spazzatura sempre puliti e igienizzati

  • Come lasciare la casa in ordine prima di partire per le vacanze

I più letti della settimana

  • Clooney compra casa a Lierna? Il sindaco: «Sarebbe un grande volano»

  • «Ciao Davide, i tuoi sogni continueranno a correre sulle tue montagne»

  • Una folla commossa per l'ultimo saluto a Davide Lino Invernizzi

  • Allagamenti e alberi sradicati: nella notte colpita la zona dell'Olgiatese

  • "Lupin" ricercato in tutta Europa: arrestato dalla Polizia a Lecco

  • Barzio, mangiano funghi non commestibili: dodici persone in ospedale

Torna su
LeccoToday è in caricamento